Scopriamo di seguito il test più semplice e veloce per sapere subito come è il nostro peso corporeo.

Quando ci interroghiamo sul fatto se siamo o no in sovrappeso, possiamo affidarci oggi a decine di criteri di misura più o meno scientifici per appurarlo autonomamente. 

Tra questi, uno dei più popolari è probabilmente l’indice di massa corporea (BMI), che rappresenta certamente un efficace indicatore dello  stato di benessere fisico ma, come gli esperti dell’Università della California hanno recentemente ricordato, tale strumento non ci dice tutto: molte persone possono infatti essere in sovrappeso ma trovarsi al contempo in perfetta salute.

L’BMI non è in grado di descrivere il rapporto tra massa grassa, massa muscolare e quantità di acqua, ossia tre componenti fondamentali del nostro organismo che concorrono in modo estremamente diverso al peso complessivo ovvero a determinare il rischio per la salute.


Per sapere immediatamente se il nostro peso è “sano”, non occorre cimentarsi in calcoli ed analisi statistiche complesse, bensì è sufficiente attrezzarsi di un semplice filo di cotone di lunghezza pari alla propria altezza e procedere nel seguente modo:

1) piegate a metà il filo raddoppiandolo simmetricamente;

2) accostate il filo doppio attorno ai fianchi come se doveste misurarli con un metro da sarta;

3) a questo punto se le estremità del filo doppio si sovrappongono, ovvero la circonferenza dei vostri fianchi misura meno della metà della vostra altezza, allora potete dire di essere in ordine. Diversamente, dovrete pensare a dedicare più tempo all’esercizio fisico.

Non lo trovate un sistema incredibilmente semplice?