Si parla sempre del fatto che fare sport fa bene al nostro organismo e non solo, difatti, gli effetti benefici dell’ attività fisica sono molteplici: aiuta la circolazione del sangue, rilassa i muscoli, contribuisce alla salute del nostro sistema nervoso, permette alla nostra mente di svagarsi, ostacola l’aumento dei chili di troppo.

Quando si tratta di sport però, non bisogna considerare solo la palestra, la corsa, la pallavolo o il tennis.

Da un po' di tempo, infatti, si inizia a parlare di  barefooting

Vediamo bene in cosa consiste questa pratica che si sta diffondendo:

Che cos’è? 

E’ noto anche come gimnopodismo ed è una filosofia che ha lo scopo di unire chi ama lo sport a chi ama la Natura; ha origine in Nuova Zelanda ma velocemente approda in America ed Europa.  Essa consiste semplicemente nel camminare, sia in casa che all’esterno, a piedi nudi durante le varie attività quotidiane, che siano al parco o in una stanza della nostra abitazione. 

Il barefooting è ritenuto una disciplina fisica e spirituale al tempo stesso in quanto ha come scopo quello di ritrovare un contatto con la Natura

Gli amanti di questa attività motoria hanno creato dei gruppi chiamati barefooters che hanno lo scopo di riunire gli amanti del genere durante degli eventi dedicati, curati da alcuni di loro. 

Su cosa è fondato? 

Questa attività si basa sulla filosofia del piede nudo. Vi spieghiamo meglio: in tempi molto lontani l’uomo camminava a piedi scalzi, creando così un contatto con la Natura che lo circondava, in quanto le calzature non venivano utilizzate

Con l’industrializzazione sono arrivate anche le scarpe e, di conseguenza, il rapporto uomo-Natura si è lentamente affievolito: in molti luoghi non è concepita l’idea di camminare scalzi, eccetto casa propria, spiaggia o piscina. 

Attraverso la pratica del barefooting si ricercano le sensazioni tattili che si sono perse con il corso del tempo per riassestare l’equilibrio tra il corpo e la mente. 

Quali sono gli effetti benefici? 

Liberare il piede dalle spesso fastidiose calzature può apportare dei benefici davvero importanti in quanto stimola le varie zone del corpo collegate alla pianta del piede

Benefici fisici 

  • il piede mantiene una posizione più naturale se messa a contatto con il terreno; 
  • consente una corretta circolazione del sangue; 
  • rinforza la muscolatura della parte inferiore del corpo; 
  • permette alla schiena di sostenere meglio il peso corporeo. 

Benefici mentali 

  • permette di apprezzare di più la Natura che ci circonda; 
  • ci insegna a rispettare la Natura. 

Se praticate barefooting, prestate attenzione a non tagliarvi ed a non incorrere in incontri particolari con insetti o serpenti praticando l'attività solo su terreni sicuri e controllati.