Come dimagrire velocemente? Una domanda che si chiedono in molti magari in vista di un appuntamento o un evento importante (matrimonio, vacanza al mare, per esempio) nel quale si vuole apparire in forma o si vuole indossare un abito che calzi a pennello.

Per quanto abbiamo spesso sentito dire che dimagrire velocemente non è propriamente salutare, è altrettanto vero che avere risultati abbastanza rapidi può darci la carica giusta e mantenere alta la motivazione in questo percorso verso il peso forma.

Ecco cosa fare per dimagrire velocemente

1. migliorare la dieta e l'alimentazione;

2. svolgere regolare attività fisica.


Copyright: Dudarev Mikhail/shutterstock

No ai cibi spazzatura 

Dobbiamo cominciare a rinunciare ai cibi "spazzatura", i cibi che non solo fanno ingrassare, ma che fanno anche male alla salute. No al cosiddetto junk food: banditi, dunque, dolci, fritture, grassi, cibi troppo raffinati o conservati,scatolame, bevande zuccherate, alcool, cibi conservati e in scatola, zuccheri e carboidrati raffinati.

- evitare torte, biscotti, merendine confezionate. Non si fanno più spuntini o merendine  a base di questi cibi non proprio adatti a un regime alimentare salutare;

- meglio privilegiare pane e pasta integrali, alternativa salutare e gustosa, che offre in cucina la possibilità di sperimentare nuove ricette e nuovi sapori. Sì al farro integrale, all'orzo perlato, al riso selvaggio e ai legumi.

Chi ha detto che per dimagrire si deve rinunciare al gusto? Anzi la dieta è occasione per pensare un po' a se stessi, sperimentare nuove pietanze e coccolarsi anche attraverso il cibo!


Copyright: Jaroslaw Pawlak/shutterstock

Durante una dieta dimagrante  è importante bere acqua. Perché?

Bere molta acqua è indispensabile per migliorare la ritenzione idrica, depurarsi ed espellere le tossine. L'acqua stimola il metabolismo ed è un rimedio naturale ed efficace. Bevendo spesso - almeno due litri al giorno - nell'arco della giornata si mantiene la pelle idratata e si perdono i liquidi in eccesso. 

Molti lamentano che durante una dieta non sentono lo stimolo della sete (magari perché - giustamente - riducono i cibi conservati e salati) ma bisogna sforzarsi di bere. Sapete perché le modelle in borsa, durante la giornata, portano con sé sempre una bottiglia da mezzo litro di acqua? Ecco svelato il segreto.

Non solo acqua: per dimagrire velocemente e in salute si possono bere tisane depuranti (al tarassaco, alla betulla), tisane dimagranti (allo zenzero), tè verde (vero e proprio toccasana per la ritenzione idrica) purché non zuccherate.


Copyright: Antonina Vlasova/shutterstock

Perché è bene non saltare i pasti durante la dieta?

Erroneamente si tende, durante una dieta, a saltare i pasti pensando di dimagrire più velocemente. Si tratta di un errore da non fare e conseguentemente impegnarsi a migliorare gli orari, non saltando i pasti. 

A ciò aggiungiamo che è bene:

1. non cenare oltre le ore 20

2. non saltare mai la colazione

3. non appesantirsi a ogni pasto (mai alzarsi da tavola con la sensazione di essere pieni!)

4. evitare di mangiare fuori casa 

5. preparare con anticipo i pasti in modo da non tornare a casa affamati e mangiare ogni cosa si trovi sotto mano. 

Si mangia cinque volte al giorno, cominciando bene la giornata con una sana e bilanciata colazione, facendo uno spuntino (con yogurt magro, un frutto) e poi il pranzo. 

Durante il pomeriggio, ottimo "spezzafame" può essere una costa di sedano, una carota o un finocchio o anche una tisana sgonfiante allo zenzero.


Copyright: Serg64/shutterstock

Consumare più frutta e verdura

Frutta e verdura sono importanti per un percorso di dimagrimento veloce. Sono ottime fonti di vitamine, fibre e sali minerali. 

L'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO) ha rilevato che in Europa negli ultimi quarant'anni il consumo di verdure e frutta è aumentato anche se nel Nord Europa se ne consuma di più rispetto al Sud. 

Una dieta con un maggior apporto di vegetali ci fa perdere più peso: spesso sentiamo i medici e gli specialisti suggerire di consumare almeno cinque porzioni al giorno perché saziano, migliorano il metabolismo e ci tengono lontani dai dolci. 

1. Sgranocchiamo un finocchio o una carota (ci può essere utile anche contro i dannosi attacchi di fame nervosa);

2. Cominciamo sin dalla colazione a scegliere un frutto fresco di stagione, magari mescolato con uno yogurt magro e un pugnetto di cereali integrali;

3. Evitiamo frutta troppo zuccherina come uva, fichi, banane. 

Fare movimento è fondamentale

L'importante è muoversi. Scegliere l'attività fisica che più piace è importante e non importa se farlo a livello agonistico perchè l'importante è mantenersi in forma anche divertendosi! Fare quello che più ci piace (aerobica, zumba, jogging, etc) ci farà ritornare in forma senza sentire la fatica. 

Se non hai tempo, voglia o anche soldi per andare in palestra, ci si può ritagliare anche un'ora al giorno - di mattina, di pomeriggio o di sera - per camminare al parco o alla villa comunale.


Copyright: Andrey Arkusha/shutterstock

Fare movimento significa anche:

1. rinunciare all'ascensore;

2. scendere alla fermata precedente del bus e continuare a piedi;

3. uscire a ballare di sera

4. uscire per una passeggiata con il cane

Organizzati con un'amica per una camminata insieme. Oltre a essere un vero e proprio toccasana per il sistema cardiovascolare, la camminata nel lungo periodo previene diabete e ipertensione. E nell'immediato ci darà grandi soddisfazioni perchè brucia i grassi, asciuga la figura, rassoda e modella armoniosamente.

Devi camminare per non meno di venti - trenta minuti. E' da questo momento in poi che l'organismo comincia  a bruciare grassi.

Non è difficile perdere peso velocemente e trovare la carica giusta. 

Leggendo i nostri trucchi per dimagrire velocemente, hai anche notato che è importante impostare corrette abitudini che ti faranno stare bene e ti faranno dimagrire in salute.

Non è difficile e coinvolgere anche un'amica che affronterà con noi questo percorso è stimolante e divertente!


Copyright: aslysun/shutterstock

Per dimagrire velocemente ricorda che:

1. si mangia cinque volte al giorno;

2. si può (anzi si deve) fare a meno di cibi calorici e spazzatura;

3. si può rinunciare alla frittura, ai grassi, ai dolci. Le alternative gustose ci sono!

4. si deve bere almeno due litri al giorno;

5. si deve fare movimento.

Una volta che hai imparato che di questi suggerimenti non puoi più fare a meno, affidati anche a un buon dietologo, competente e professionista, che possa guidarti in questo percorso più o meno lungo a seconda dei chili da perdere.

1. Il dietologo studierà per te una dieta personalizzata, che ti farà perdere peso rimanendo in salute;

2. Il dietologo è un professionista che saprà consigliarti al meglio! 

Ti sono piaciuti i nostri consigli? Siamo sicuri che dopo aver letto come dimagrire velocemente, ti sarai anche reso conto che non c'è nulla di insormontabile e tutto si può affrontare con coraggio e determinazione!