La cistite è un'infiammazione a carico della mucosa vescicale, piuttosto comune nelle donne, che spesso presenta frequenti recidive. Con i rimedi naturali è possibile curare la cistite in maniera efficace, prevenendo le ricadute ed evitando fastidiosi effetti collaterali.

Chi ne soffre frequentemente conosce bene i sintomi della cistite: bisogno impellente di andare in bagno molteplici volte al giorno, bruciore acuto durante la minzione e dolore addominale. Nei casi cronici possono comparire anche febbre e vomito.  

Le terapie convenzionali prevedono il trattamento con antibiotici, tuttavia la natura ci offre numerose valide alternative per curare la cistite, attraverso cure omeopatiche o fitoterapiche. 

Omeopatia

I rimedi omeopatici che ci aiutano a contrastare questa infiammazione, alleviandone i sintomi e favorendo la guarigione, sono:

Chantaris:una dose, quattro o cinque volte al giorno dà sollievo immediato dal dolore che accompagna la fuoriuscita di urina, soprattutto quando quest'ultima si presenta di scarsa quantità e di colore scuro. Assumere lontano dai pasti, per tre o quattro giorni

Sarsaparilla:  questo rimedio omeopatico è utile in caso di dolore che compare alla fine della minzione. La posologia è di una dose, tre o quattro volte al giorno, a stomaco vuoto

Nux vomica: quando la cistite provoca una forte irritabilità, ci si sente nervosi e sotto tensione, è possibile ricorrere a questo valido rimedio. Assunto quattro volte al giorno, sempre lontano dai pasti, agevola la risoluzione del disturbo, placando lo stress che ne deriva

Loading...

Fitoterapia

Anche il mondo vegetale ci viene in soccorso per curare e prevenire la cistite. I preparati più efficaci sono:

Mirtillo: questo frutto succoso contiene sostanze che impediscono ai batteri responsabili dell'infiammazione di aderire alle pareti della vescica. Si può assumere come succo puro (preferibilmente non diluito) o in pratiche capsule, anche a scopo preventivo 

Aglio: formidabile antibatterico naturale, l'aglio contrasta efficacemente l'insorgenza delle infezioni urinarie di origine batterica. Inghiottito puro  (possibilmente biologico), tagliando uno spicchio in due, o assunto sotto forma di capsule inodori (se vogliamo evitare lo spiacevole effetto che questo ortaggio ha sull'alito!), ci aiuterà a combattere la cistite in modo veloce e del tutto naturale! Come prevenzione possiamo aumentare l'introduzione di aglio nella nostra alimentazione, preparando spesso pietanze che lo contengano

Uva ursina: questo rimedio possiede ottime proprietà antisettiche ed astringenti, che ci permettono sia di curare che di prevenire la fastidiosa cistite. Lo troviamo facilmente in erboristeria o nelle farmacie specializzate in prodotti naturali, sotto forma di macerato glicerico 

Rosa canina: questa deliziosa pianta, progenitrice di tutte le rose attuali, vanta grandi virtù antinfiammatorie, particolarmente utili nelle prevenzione delle recidive. Anche in questo caso, è possibile reperirne il macerato glicerico nelle erboristerie o farmacie

Prevenzione

La regola del "prevenire è meglio che curare" è la migliore da attuare, in caso di tendenza a cistiti ricorrenti. Quindi, beviamo molto, soprattutto acqua oligominerale e tisane non zuccherate. Portare sempre con sé una bottiglietta con acqua o infuso è un ottimo modo per non dimenticarci di assumere liquidi durante la giornata! 

Evitiamo i detergenti intimi troppo aggressivi, o, ancora meglio, laviamo le parti intime solo con acqua corrente, più volte al giorno. Anche assumere periodicamente integratori di Lactobacillus acidophilus ci aiuterà a contrastare la cistite, sia quando è già in atto, sia come rimedio di prevenzione.

 

Infine, non dimentichiamo che spesso la cistite compare nei periodi di maggiore stress! Quando ci sentiamo particolarmente sotto tensione, se ne siamo soggetti, sarà dunque utile trovare dei metodi che ci permettano di scaricare lo stress accumulato: tecniche di rilassamento, passeggiate serali in mezzo alla natura, spazi personali in cui rilassarci e ritrovare la serenità o attività piacevoli e gratificanti... stare bene con noi stessi è il primo passo per dimenticarci per sempre dell'irritante cistite!