Cosa c’è di meglio di un bel bicchiere di succo fresco con questo caldo? 

L’anguria ad esempio è un frutto perfetto per questa stagione perché è ricco d’acqua e quindi garantisce all'organismo il reintegro dei liquidi persi con la sudorazione mantenendolo idratato, oltre al fatto che è piacevole da sorseggiare quando la morsa dell'afa ci attanaglia. Per non parlare dei benefici per la salute. 

Qualche esempio? È ottima per recuperare le energie dopo un allenamento faticoso, depura la vescica, la cistifellea e i reni grazie all'effetto drenante. Protegge inoltre anche il fegato perché aiuta a eliminare le tossine. E i vantaggi non finiscono qui! Vediamo cosa contiene e perché bere il succo d’anguria.

1. Vitamina B6

Il succo d’anguria ha un alto contenuto di vitamina B6, importantissima per ridurre i sintomi di ansia e depressione e in generale mantenere un equilibrio per quanto riguarda le funzioni cerebrali. Regola inoltre gli ormoni e aiuta le donne a migliorare i sintomi della sindrome premestruale.

2. Licopene

Il licopene, che troviamo anche nel pomodoro, è un antiossidante potentissimo per eliminare le infiammazioni causate dai radicali liberi. Di conseguenza, è un alleato prezioso per prevenire il cancro, soprattutto a polmoni, pancreas, prostata, stomaco e colon. Per di più, fornisce una lieve protezione contro i raggi UV: evita infatti che la pelle invecchi prematuramente. 


3. Vitamina C e betacarotene

Il licopene non è l’unico antiossidante presente nell'anguria. Ci sono ad esempio anche vitamina C e betacarotene, utili sempre contro i radicali liberi e l’invecchiamento prematuro. Una dieta ricca di antiossidanti come questi migliora la vista, riduce il rischio di avere artrite, asma, cardiopatie e tumori. E non dimenticare che il succo d’anguria permette di assorbire tutte le vitamine, minerali e antiossidanti che contiene il frutto.

4. Protezione per il fegato

È stato dimostrato che il succo d’anguria ha un effetto terapeutico straordinario sul fegato. 

Loading...

Le tossine presenti nell'aria e nei prodotti industriali cercano sempre di danneggiare quest’organo vitale, oltre ai reni e al cervello. Con l’aiuto dell’anguria però riuscirai a ridurre il rischio che questo accada.

5. Sollievo e recupero per i muscoli

Questo frutto fenomenale diminuisce i crampi e facilita il recupero dopo l’esercizio fisico grazie all’amminoacido l-citrullina. Il battito del cuore si regolarizza più in fretta tornando al suo ritmo fisiologico e il sollievo per i muscoli indolenziti è quasi immediato.

Come si prepara il succo di anguria?

Nella preparazione di questa bevanda antistress e rinfrescante, ognuno può divertirsi a creare diverse varianti, in base ai gusti personali e a quello che possiedi in casa. 

Per Estrarre il succo, non c'è bisogno della centrifuga: un comune frullatore è sufficiente.

Aggiungere lo zucchero non è necessario, potrete però aromatizzare il succo con una spruzzata di succo di lime per renderlo più dissetante.

Se dopo averlo frullato per qualche secondo, vi infastidisce la presenza dei semi, potrete filtrarlo con un colino, tuttavia girarlo energicamente con un cucchiaino da cocktail ne faciliterà la separazione.

Per accentuarne il gusto rinfrescante, aggiungete qualche fogliolina di menta e del ghiaccio tritato.


Per i più piccoli, e nei pomeriggi più caldi, potrete congelare il succo per farne dei ghiaccioli e assicurare, a chi preferisce mangiare piuttosto che bere, tutti i benefici di questo eccezionale frutto estivo.