Il fegato è uno degli organi più importanti del corpo. Infatti, si occupa di funzioni vitali relative a digestione, metabolismo, sistema immunitario e deposito di sostanze nutritive, indispensabili per la sopravvivenza dell'organismo. Inoltre è una ghiandola che secerne sostanze chimiche utili ad altre parti del corpo. Dobbiamo però stare attenti a come trattiamo il nostro fegato… 

Viviamo in un mondo dove stare male sembra sempre in agguato. L’ambiente che ci circonda non è dei più sani, anzi è davvero tossico. Il cibo che mangiamo, l’acqua che beviamo, persino l’aria che respiriamo potenzialmente sono compromessi e pericolosi per la salute. Per non parlare delle sostanze chimiche che usiamo ogni giorno, come la candeggina, i cui gas che inaliamo sono dannosi. Un altro esempio sono i pesticidi negli alimenti. 

Certo, non possiamo passare il tempo a pensare alle tossine ogni secondo però una soluzione c’è, vale a dire disintossicare il fegato. Per via delle funzioni vitali di cui si occupa, mantenerlo pulito è di primaria importanza. Anche una dieta poco sana e uno stile di vita non adeguato possono sovraccaricalo, non solo le tossine presenti in circolazione. 

Vediamo come prenderci cura del nostro fegato, e di conseguenza diminuire il rischio di obesità, malattie cardiovascolare, stanchezza cronica, mal di testa, problemi digestivi, allergie e tanti altri disturbi. Basta introdurre nella nostra dieta dei cibi appositi che ripuliscono, disintossicano e ringiovaniscono quest’importante organo.

1. Aglio

Pixabay

Con solfuro, selenio e allicina, l’aglio è uno dei cibi migliori per pulire il fegato che abbiamo a disposizione in natura.

Loading...

2. Pomodori

Hanno un gran quantitativo di glutatione, un antiossidante potente che neutralizza i radicali liberi e disintossica il fegato. Per giunta, il licopene presente nei pomodori previene il cancro al seno, alla pelle e ai polmoni.

3. Pompelmo

Visto che è un’ottima fonte di vitamina C, pectina e antiossidanti, anche il pompelmo aiuta il fegato a ripulirsi naturalmente. Pure il pompelmo, come i pomodori, contiene glutatione. In più, aiuta a disintossicarsi dai metalli pesanti. E non è tutto: il flavonoide naringenina è fantastico per bruciare i grassi. Bevi un bicchiere di pompelmo appena spremuto o mangia il frutto intero a colazione ogni giorno. Se prendi farmaci, parla con il medico prima di assumerlo perché potrebbe interferire con alcuni medicinali.

4. Tè verde

Questa bevanda contiene catechine, composti benefici per il fegato. Combattono i radicali liberi ringiovanendo l’organismo.

5. Spinaci

Pixabay

Anche gli spinaci crudi sono una fonte ottima di glutatione che spinge gli enzimi a ripulire il fegato dalle tossine.

6. Avocado

È stato dimostrato che l’avocado contiene sostanze chimiche formidabili che riducono il rischio di danneggiare il fegato. Anche questo frutto ha glutatione, quindi fa funzionare a dovere l’organo che ci sta tanto a cuore. L’alto quantitativo di grassi monoinsaturi presenti nell’avocado aiuta a diminuire il colesterolo “cattivo” e ad aumentare quello “buono”. In questo modo il fegato riesce a processare il colesterolo buono senza problemi. 

Inoltre, l’avocado contiene molti minerali, vitamine e sostanze nutritive che mantengono in salute il fegato e bruciano i grassi. Mangia 1-2 avocado a settimana per qualche mese per far guarire il fegato.

7. Verdure a foglia verde

Le verdure, soprattutto quelle a foglia verde, sono amiche del fegato. Ricche di clorofilla, quando ingerite eliminano le tossine dal flusso sanguigno. Questi vegetali possono neutralizzare gli effetti negativi dei metalli pesanti e dei pesticidi negli alimenti che mangiamo.

8. Agrumi

I limoni e il lime contengono tanta vitamina C che aiuta a stimolare il fegato e a sintetizzare le tossine in sostanze assorbibili dall’acqua. 

9. Mele

Le mele sono ricche di pectina, quindi aiutano a pulire l’apparato digerente, il fegato e altre parti dell’organismo.

10. Cavolo

Pixabay

Gli isotiocianati prodotti dai glucosinolati del cavolo forniscono al fegato enzimi disintossicanti che aiutano a liberarsi dalle tossine.