A chi non capita di arrivare a sera con la sensazione di avere le gambe gonfie e pesanti?

Sarà colpa del caldo? Di un lavoro che ci tiene in piedi per molto tempo? Di sicuro una cattiva circolazione sanguigna non ci aiuta a sentir meno fastidio alle gambe. Come fare allora?

Ecco qualche consiglio utile per chi soffre di questo disturbo ed anche, perché no, per prevenirlo:

  1. evitate tacchi troppo alti che vi farebbero camminare male e prendere una postura non adeguata;
  2. fate attività fisica, anche il solo camminare 30 minuti al giorno aiuta la circolazione;
  3. evitate vestiti troppo stretti attorno alle gambe per permettere alle stese di “respirare”;
  4. dormite coi piedi un po’ più i alto rispetto al resto del corpo, questo aiuterà la circolazione a migliorare e basta anche solo un cuscino;
  5. sedetevi sul bordo della vasca e mettete le gambe all’interno facendovi scorrere dei getti di acqua fredda in modo da riattivare la circolazione;
  6. se siete spesso sedute/i alla scrivania, usate un poggiapiedi che vi aiuterà a mantenere una posizione corretta;
  7. fate un pediluvio con acqua tiepida e bicarbonato per alleggerire e sgonfiare le caviglie. Il  bicarbonato può essere sostituito da foglie secche o fresche di erbe come la lavanda, il rosmarino, la menta ed il timo che hanno proprietà rinfrescanti;
  8. depurate l’organismo mangiando poco salato e preferendo alimenti come ribes, fragole, kiwi, broccoli, peperoni, agrumi e mirtilli;
  9. usate spesso la crema per mantenere la pelle idratata ed elastica;
  10. bere almeno 2 litri di acqua al giorno per eliminare le tossine.

Qui sopra sono stati elencati solo alcuni dei metodi naturali per prevenire o alleviare il fastidioso problema delle gambe gonfie e pesanti, ma ricordate che per disagi cronici è meglio rivolgersi ad uno specialista ed usare le apposite creme in farmacia. Questo disturbo colpisce sia uomini che donne per cui anche voi maschietti concedetevi qualche attenzione in più! Provate questi metodi già questa sera per rilassarvi un po’…