Abbiamo già parlato di come le unghie possono darci indizi sul nostro stato di salute.
Il nostro organismo infatti trasmette all'esterno segnali di vari disturbi, che sta a noi o agli esperti medici osservare e trattare. Le unghie non fanno eccezione!
Avete ad esempio mai fatto caso a quelle macchioline bianche presenti sulle unghie?
Ebbene in alcuni casi si tratta di una malattia congenita chiamata Leuconichia .
Cos’è la Leuconichia?
E’ appunto una malattia che colpisce le unghie che altera il colore originale.
Le leuconichia può differenziarsi in:
- Leuconichia diffusa , unghia completamente bianca
- Leuconichia punctata , piccoli puntini bianchi, molto diffusa tra i bambini
- Leuconichia striata , con macchie striate bianche
Tuttavia, le cause della comparsa delle macchie bianche sono svariate, e nella maggior parte dei casi sono secondarie a traumi dell'unghia, infezioni, patologie e a carenze vitaminiche o di sali minerali.
Alcune cause delle macchie bianche sulle unghie
- carenza di calcio (come dicono sempre i nostri nonni)
- carenza di zinco o vitamina B6
- anemia
- infezioni fungine , come l’onicomicosi
- traumi dovuti ai prodotti chimici presenti negli smalti utilizzati nella manicure nelle donne
- difetti nella crescita dell’unghia
- problemi epatici, come la cirrosi epatica
Consigli
Per ridurre al minimo la formazione di queste macchie bianche sulle unghie, è consigliabile seguire un’alimentazione sana, corretta ed equilibrata, ricca di vitamine, sali minerali, amminoacidi. Questo per quanto riguarda i soggetti sani (tutti in realtà).
Invece per coloro che hanno problemi più gravi come appunto infezioni fungine o problemi epatici, dovrebbero seguire determinate cure ovviamente dietro consulto medico, per riuscire appunto ad eliminare la formazione delle macchie bianche.