Il metabolismo viene definito come un insieme di processi chimici che permettono alle cellule di tutti gli organismi viventi di accrescersi, rinnovarsi e mantenersi.

Affinchè possano avvenire queste trasformazioni sono necessarie alcune condizioni quali ad esempio una disponibilità di nutrienti tale da essere in linea col dispendio energetico quotidiano , ossia più calorie vengono bruciate e più calorie devono essere introdotte per far sì che il metabolismo si mantenga in equilibrio.

Semplificando possiamo dunque dire che il metabolismo non è altro che la velocità con la quale l’organismo brucia le calorie necessarie allo svolgimento delle sue funzioni vitali.

Questa velocità è variabile da individuo a individuo e riconosce fattori di ereditarietà, a volte può dipendere dalla presenza di alcune disfunzioni ormonali (ipotiroidismo, diabete ecc), dallo stile di vita o dall’assunzione di alcuni farmaci.

Tuttavia seguendo alcune sane abitudini, nel caso il metabolismo sia lento e quindi risulta essere più difficile perdere peso, è possibile accelerarlo.

Vediamo insieme in che modo:

Attività fisica

Sappiamo quanto l’attività fisica possa offrire numerosi benefici ma non è indispensabile essere dei maratoneti o trascorrere ore in palestra.

Anetlanda/Shutterstock share

Gli esperti confermano che anche svolgere attività leggere come ballare al ritmo di musica mentre si cucina possono aiutarci a bruciare 20-25 calorie in più l’ora.

Secondo uno studio condotto negl Stati Uniti, il cervello rilascia un ormone che stimola i muscoli a bruciare più grasso per ottenere energia.

Ridere

Ridere fa bene alla mente ma anche al corpo. E’ stato dimostrato che più si ride e più si dimagrisce: ridere infatti aiuta a bruciare il 20% in più di calorie al giorno.

Se vuoi dimagrire non dimenticarti di ridere!

Tè verde

Bere una tazza di tè verde 30 minuti prima dei pasti accelera il metabolismo.

Acqua ghiacciata

Uno studio tedesco ha dimostrato che aggiungere qualche cubetto di ghiaccio all’acqua può farci perdere 35.000 calorie l’anno.

numb3r18/Shutterstock share

Sembra poco ma perchè non provare?

Se hai trovato utile questo articolo condividilo con le tue amiche.