Conosci la favola de “La Bella Addormentata nel Bosco”? La protagonista dorme per interi decenni a causa di un incantesimo, fino ad essere svegliata dal bacio del suo principe. E chi di noi non ha desiderato essere al suo posto? Non tanto per il principe: quanto per farsi una bella dormita serena senza nessuno scocciatore!

Questo perché tutti noi associamo il sonno a qualcosa di positivo e benefico, ma attenzione: il troppo stroppia in tutto, anche in questo caso. Se dormi troppo, questo potrebbe essere un campanello d’allarme di qualche problema, e soprattutto potrebbe avere conseguenze sulla tua salute.

Chiariamo per prima cosa che vuol dire “dormire troppo”. Non intendiamo, ovviamente, un episodio sporadico, come ad esempio quando la domenica ti alzi un po’ più tardi dal letto. Dormire troppo significa soffrire di “ipersonnia”, che è l’esatto contrario dell’insonnia. Essa conduce a dormire un numero di ore maggiore al nostro fabbisogno, e ad essere sonnolenti anche durante il giorno.

Il corpo necessita di dormire, perché così riposa e perché il cervello ha il tempo di immagazzinare le informazioni ricevute. Ma cosa succede se dormiamo molto di più delle canoniche otto ore che, secondo i medici, è il giusto riposo per un adulto? Ecco quali potrebbero essere le sette conseguenze dell’ipersonnia.

OFFUSCAMENTO MENTALE

Fonte: themighty.com share

Hai presente quando ti addormenti sul divano il pomeriggio e ti svegli con la testa confusa ? Ecco, questo sintomo è enormemente moltiplicato se soffri di ipersonnia. Fatichi a concentrarti e a capire dove ti trovi: questo può degenerare, secondo studi recenti, addirittura in patologie come la demenza e l’Alzheimer.

PROBLEMI CARDIACI

Fonte: diabetesaustralia.com.au share

Durante il sonno il cuore batte più lentamente; se dormi troppo potrebbe finire per perdere le sue corrette funzionalità causando dolori e problemi come l’angina, a causa di un flusso del sangue più lento e faticoso.

OBESITA’

Fonte. medicalnewstoday.com share

Dormire troppo finisce per sconvolgere quello che viene chiamato “ ciclo cicardiano ”, ovvero la corretta alternanza tra ore diurne e ore notturne nel corpo. Lo stimolo dell’appetito ne risulta alterato: non solo si finisce per mangiare di più, ma il corpo fatica a smaltire il grasso accumulato.

INFIAMMAZIONI E GONFIORI

Fonte: vivawoman.net

Dormire tanto porta ad una produzione eccessiva del cortisolo. Il cortisolo è un ormone che solitamente aiuta il corpo a tenere a bada le infiammazioni dei tessuti; quando è troppo provoca esattamente l’effetto contrario. Così ti svegli con gli occhi gonfi e una generale sensazione di surriscaldamento degli arti.

INFERTILITA’

Fonte: healthline.com share

Questo potrebbe non interessare le donne in menopausa, ma è molto importante per le più giovani che vorrebbero avere un figlio. Se dormi troppo potresti avere problemi a concepire, sempre per via del mutamento del tuo ciclo cicardiano. Il ciclo mestruale potrebbe infatti diventare irregolare e causare l’infertilità.

DIABETE

Fonte: npr.org

Tanto la mancanza di sonno che il suo eccesso mettono il tuo fisico in uno stato di estrema propensione al diabete. Sembra che questo accade perché il corpo non riesce ad assimilare gli zuccheri a seguito delle alterazioni delle ore necessarie di riposo. I motivi, in realtà, non sono del tutto chiari, ma la circostanza è stata evidenziata da parecchi studi medici.

DEPRESSIONE

Fonte: gizmodo.com.au share

Di solito si crede che il nesso causa–effetto sia inverso, ovvero che sia la depressione a spingere una persona a dormire tanto. Questo è vero, ma è vero anche il contrario. Se dormi tanto l’eccesso di cortisolo sopprime la serotonina , l’ormone che causa sensazioni di benessere, e di conseguenza puoi cadere in uno stato depressivo.

Cerca di monitorare il tuo sonno: come vedi, è fondamentale per il tuo stato di salute mentale e fisico!