Cosa succede al nostro organismo se beviamo succo di pomodoro per 2 mesi?

Ebbene se lo sono chiesti alcuni scienziati dell’Università di Taiwan, i quali hanno condotto un esperimento per valutare le proprietà di alcuni vegetali come i pomodori.


I ricercatori hanno chiesto a varie donne di età, peso e nazionalità diverse, di bere succo di pomodoro (circa 250ml) ogni giorno per 2 mesi.


Al termine dello studio i ricercatori hanno potuto documentare gli effetti positivi del succo di pomodoro sui livelli di colesterolo nel sangue, in tutte le donne che hanno partecipato all’esperimento. 

I risultati dell’esperimento hanno superato le aspettative dei ricercatori. 

Bere un bicchiere di succo di pomodoro ogni giorno, infatti offre numerosi benefici all’organismo grazie alle sostanze contenute nel suo ingrediente primario, a patto che sia fresco, meglio se di provenienza biologica.

I benefici del succo di pomodoro

Il succo di pomodoro è una fonte essenziale di sali minerali e vitamine , in particolare la Vitamina A e la Vitamina C, le quali svolgono un ruolo molto importante per contrastare la presenza dei radicali liberi, responsabili del processo di invecchiamento delle cellule. Contiene inoltre la Vitamina K, la Vitamina D e un elevata percentuale di Ferro, Magnesio, Calcio, Fosforo, Potassio e Sodio. 

Vanta anche la presenza del licopene , un pigmento liposolubile che esplica un’azione preventiva sull’insorgenza dei tumori.

1

Azione detox

Il succo di pomodoro esercita un’azione disintossicante e depurativa a favore degli organi filtro, come fegato e reni ai quali viene garantito il giusto apporto di zolfo che li difende dalle infezioni e di cloro, indispensabile per mantenerli in salute.

2

Aiuta a controllare il peso corporeo

Il succo di pomodoro contiene pochissime calorie, circa 31 calorie in 180 ml, e il suo contenuto di grassi è minimo, per questo è particolarmente adatto a coloro che vogliono perdere peso.

Assicura tuttavia all’organismo, il giusto apporto di sostanze nutrienti indispensabili allo svolgimento dei processi metabolici, e di fibre che regalano un senso di sazietà riducendo gli attacchi di fame.

3

Protegge dalle patologie polmonari

Il succo di pomodoro è noto per proteggere i polmoni dall’enfisema, una malattia che causa problemi respiratori e colpisce prevalentemente i fumatori.

4

Normalizza la pressione arteriosa

Il  potassio contenuto nel succo di pomodoro, contribuisce a diminuire la pressione arteriosa. Attenzione però a non esagerare con le quantità,  in quanto la presenza del sodio potrebbe causare l’effetto opposto e favorire l’ipertensione.

5

Migliora la salute del cuore e dei vasi sanguigni

Il consumo di succo di pomodoro è altamente consigliato in caso di patologie cardiache in quanto riduce il rischio di ischemie e favorisce la circolazione sanguigna. E’ inoltre stato dimostrato, che nei soggetti affetti da diabete di tipo 2, un bicchiere di succo di pomodoro al giorno previene l’insorgenza dei disturbi cardiocircolatori.

6

Riduce l’insorgenza di processi infiammatori

L’alta percentuale di vitamina C all’interno del succo di pomodoro, rafforza il sistema immunitario e contrasta i processi infiammatori soprattutto a carico dell’apparato muscolo scheletrico.

7

Previene i crampi muscolari

I crampi muscolari spesso sono legati ad una carenza di sali minerali dovuta sia ad un ridotto apporto alimentare, sia ad una perdita eccessiva, secondaria ad esempio ad una copiosa sudorazione. 

Il succo di pomodoro con il suo alto contenuto di sali minerali rappresenta un ottimo integratore naturale.

8

Alleato della bellezza di pelle e capelli

Le capacità antisettiche del pomodoro, applicato direttamente sul viso, possono essere sfruttate come trattamento coadiuvante nella cura dell’acne e piccole infiammazioni cutanee. Ha inoltre la capacità di schiarire e levigare la pelle.

Anche la bellezza dei capelli ne trae numerosi vantaggi poichè ne rinforza la struttura e ne previene la caduta. E’ consigliato applicarlo prima dello shampoo, lasciandolo in posa alcuni minuti, prima di risciacquare abbondantemente.

9

Combatte l’anemia

Grazie al suo quantitativo di ferro, il succo di pomodoro consumato regolarmente,  ne assicura all’organismo l’apporto necessario e contribuisce alla prevenzione degli stati anemici, in particolare quelli associati a carenza di ferro ( anemia sideropenica )

10

Facilita la peristalsi intestinale e i processi digestivi

La presenza di fibre e di succhi acidi stimolano l’attività epatica e digestione degli alimenti sia a livello gastrico che intestinale, favorendone i movimenti e prevenendo la stipsi.

Come preparare il succo di pomodoro da bere


Ingredienti

  • 200 grammi di pomodori maturi e succosi
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.

Lavare i pomodori in acqua fredda, tagliarli e frullarli fino ad ottenere un composto piuttosto liscio.

Filtrare il succo con un colino a maglie fitte e lasciare riposare in frigorifero un paio di ore prima di consumarlo.

Aggiungere un pizzico di sale, il succo di limone e lo zucchero se di gradimento e una fogliolina di basilico per guarnire.