Menù

Perché stare sempre seduti fa male e come evitarlo

Shares
Read Carefully

Ormai con le nuove tecnologie ci capita di passare anche tutta la giornata seduti. Non molto tempo fa, probabilmente avremmo visto la nostra sedia in modo del tutto innocuo. Oggi invece si legge ovunque che stare sempre seduti è come fumare, che ci ucciderà e così via. Perché tutto quest’allarmismo? Un motivo c’è… 

I rischi per la salute 
Stare sempre seduti è come spegnere il corpo. Gli esperti affermano che può causare diversi problemi alla salute come il fumo. Infatti è stato dimostrato che aumenta il rischio di: 
  • Sviluppare il diabete 
  • Avere disturbi cardiovascolari o
  • Persino certi tipi di cancro. 
Inoltre è risaputo che stare seduti a troppo lungo aumenta il rischio di farlo in maniera errata, e quindi potenzialmente causare seri problemi all’apparato muscolo-scheletrico: lordosi cervicale, lombalgia (mal di schiena), problemi posturali (danneggiamento delle articolazioni delle gambe, dell’anca) ecc. Ma di questi nello specifico parleremo in un prossimo articolo, in questo ci riferiremo ai danni che lo stare seduti – anche in maniera corretta – può arrecare alla salute a un livello più generale.

Sembrerebbe che passare troppo tempo sulla sedia sia associato alla mortalità, nonostante si faccia attività fisica. Stare molto seduti è pericoloso per la salute poiché i muscoli diventano inattivi, i fianchi si restringono e la spina dorsale diventa quasi rigida.   

Il flusso sanguigno in questa posizione sedentaria è lento, il ché influenza negativamente le funzioni cerebrali, cardiache e aumenta persino il rischio di avere coaguli nel sangue. Per di più, stare sempre seduti fa calare la produzione di enzimi brucia-grassi e di conseguenza bruciamo meno calorie. È evidente che non siamo fatti per stare tutto il giorno su una sedia ma abbiamo invece bisogno di stare in piedi e di essere attivi. Alzarci risveglia il nostro corpo perché richiede un impegno maggiore da parte dei muscoli e il sangue scorre di nuovo come dovrebbe.   

Il vantaggio di stare in piedi è che vi sentirete più lucidi e pieni di energia. I fianchi sono più liberi e la spina dorsale può finalmente ruotare.   

Come stare seduti di meno 

La soluzione è non stare sempre seduti. L’organismo è più reattivo quando siamo impegnati in una serie di movimenti, come camminare, stare in piedi, chinati o accovacciati. Trovare dei modi per cambiare posizione può sembrare difficile perché siamo abituati a stare sempre seduti, ma ecco qualche idea per riuscire nell’intento:   

Loading...

1. Scegliete qualcosa da fare in piedi, come parlare al telefono, revisionare dei documenti o controllare Facebook. Qualunque sia il compito, provateci. Stare in piedi aiuta a fare delle pause da quella sedia.   

2. Mangiate in piedi una volta al giorno. Stare sempre seduti durante i pasti non fa altro che aggiungere ore al conteggio di una vita già abbastanza sedentaria. Cercate di fare colazione sul banco della cucina o pranzate in un posto con tavoli alti. Stare in piedi mentre si mangia non vuol dire che dovete mangiare velocemente o male. Gustatevi il pasto in piedi come fareste su una sedia.   

3. Passate 15 minuti seduti sul pavimento. Nella nostra cultura, gli adulti non passano molto tempo seduti sul pavimento. E questo purtroppo ci fa perdere mobilità. Sforzatevi di stare 15 minuti al giorno seduti sul pavimento. Se avete dei bambini, saranno molto felici di stare con voi mentre gli leggete una favola o giocate con loro. Guardate un pezzo del vostro telefilm preferito o leggete un libro. 

4. Spostate la sedia a lato della scrivania ogni notte. Se siete studenti o lavorate da casa al pc, questo può essere un ottimo modo per muovervi un po’. La mattina dopo, la strana posizione della sedia vi ricorderà di stare in piedi più a lungo. Pianificate un lavoro da fare in piedi o mentre camminate il mattino dopo. Oppure ripassate per un esame andando avanti e indietro ad esempio. Iniziare la giornata in piedi risveglia il corpo e vi permette di essere motivati e attivi tutto il giorno.   

Con questi piccoli accorgimenti, siete sulla strada giusta per stare sempre meno seduti e fare un po’ di movimento in più. Fate una pausa dalla sedia e vi sentirete meglio durante l’arco della giornata. Vi sembra strano? Provare per credere!

Loading...
Advertisement
Top