Menù

Vitamina E: La vitamina Amica Della Pelle

Condivisioni
Leggi con attenzione

La vitamina E è stata riconosciuta come la vitamina della giovinezza e della vita grazie al suo effetto energetico in grado di contrastare i radicali liberi che sono la causa del processo di invecchiamento delle cellule e, di conseguenza, della pelle. Ecco perché, se stai cercando un buon alleato di bellezza naturale che ti aiuti a sembrare più giovane e trattare le rughe visibili, applicare esternamente la vitamina E è di certo una buona soluzione. 

In questo articolo, infatti, voglio mostrarti le 5 possibili opzioni su come applicare la vitamina E sulla tua pelle ed ottenere ottimi risultati:

1. Applicare la vitamina E direttamente sulla pelle del viso è una semplice azione che ti aiuterà davvero a lungo termine.
La vitamina E, difatti, aiuta a ritardare gli effetti dell’invecchiamento. La pelle viene esposta quotidianamente all’azione dei radicali liberi che danneggiano la produzione di collagene e la rigenerazione cellulare con il conseguente sviluppo delle rughe del viso.
Inoltre, la vitamina E protegge la pelle dagli agenti inquinanti ambientali e dai raggi solari.

2. Grazie alla sua azione contro l’invecchiamento della pelle, la vitamina E è uno degli ingredienti principali di molte creme anti-invecchiamento attualmente in commercio. 
Se, però, vuoi approfittare delle sue proprietà in maniera più diretta, ti consiglio di acquistare le capsule di vitamina E che puoi trovare in tutti i negozi di prodotti naturali o nelle farmacie.
Dovrai solo applicare il contenuto di una capsula sulla pelle del viso dopo averlo ben pulito. Compi questa azione prima di andare a dormire in modo che la vitamina E abbia il tempo di agire e penetrare perfettamente nella cute. 
Con questo semplice passaggio, la tua pelle inizierà ad essere molto più sana, fresca e giovane.

Leggi anche  Il “Muscolo dell’Anima”: Dov’è, Perchè si Chiama Così, Come possiamo prendercene cura

3. Un altro modo per applicare la vitamina E sulla pelle è quello di aggiungere il liquido contenuto nelle capsule di vitamina E direttamente alla crema idratante oppure alla crema anti-invecchiamento che usi quotidianamente. 
In questo modo, andrai a migliorare il suo effetto di prevenzione e contrasto delle rughe. 
Ti basterà versare il contenuto di una capsula nella crema e stendere il tutto sul viso quando è completamente pulito e privo di impurità. 

Loading...

4. La vitamina E può anche essere utilizzata per creare una maschera fatta in casa che ti consentirà di beneficiare allo stesso tempo sia delle proprietà idratanti che ringiovanenti di tutti gli ingredienti naturali. 
A questo proposito, ti propongo di realizzare una maschera facciale a base di cetriolo e vitamina E, ideale per ripristinare la luminosità.
Per preparare questa crema, devi mescolare un cetriolo ben pelato con il liquido di due capsule di vitamina E. Applica ora il composto ottenuto sul viso e lascia riposare per almeno 10  15 minuti prima di sciacquare con abbondante acqua tiepida.

5. Oltre ad applicare la vitamina E sulla pelle mediante i metodi sopra elencati, è importante che questo nutriente faccia parte della tua dieta quotidiana per promuovere la tua salute, rafforzare il sistema immunitario e proteggere il corpo da alcune malattie che possono interessare il sistema cardiovascolare. 
Gli alimenti all’interno dei quali si possono trovare alte quantità di vitamina E sono: olio di semi di girasole, peperoncino in polvere, paprica, mandorle, olio di mais, noci, avocado, legumi, cereali integrali e verdure a foglia verde.

Loading...
loading...
Advertisement
Top