Shen Men”, letteralmente “La porta del cielo”, è un punto che si trova nella parte superiore del padiglione auricolare ed è considerato dalla medicina cinese, famosa soprattutto per la sua pratica dell’agopuntura, uno di quei punti che se stimolati possono produrre numerosi effetti benefici per quanto riguarda la salute psico-fisica, come alleviare lo stress ed aumentare l’energia. 

Come ben si sà, l’agopuntura è una pratica utilizzatissima in oriente come sostituto della medicina tradizionale. Questa prevede la stimolazione di alcune zone specifiche del corpo attraverso l’utilizzo di aghi appositi che esercitano pressione e che se applicati correttamente da uno specialista, possono alleviare dolori e ridurre i fastidi accusati.

Una di queste parti è proprio situata all’interno del padiglione auricolare e si chiama appunto “Shen Men”.  Se eseguita correttamente, la stimolazione allo “Shen Men” può produrre numerosi effetti positivi riducendo stress e stanchezza ed aumentando l’energia che molto spesso viene a mancare.

Questo punto può essere trattato in due modi differenti: il primo è quello tradizionale utilizzando degli aghi appositi per l’agopuntura, caratterizzati dall’estrema sottigliezza e dalle dimensioni ridotte. Il secondo è più semplicemente un massaggio eseguito praticando una leggera pressione

Secondo la medicina alternativa cinese la stimolazione di questo punto apporterà miglioramenti per quanto riguarda la salute generale del corpo, oltre a trattare efficacemente altri disturbi come l’ansia, il panico, la depressione e lo stress, ma anche il dolore e l’infiammazione. Aiuta inoltre a gestire l’insonnia e l’ipersensibilità.