Le hai provate tutte, come ogni anno. Hai acceso zampironi in ogni angolo di casa anche se il loro odore di soffoca. Hai spruzzato DDT ovunque e ti sei cosparsa di creme e pozioni repellenti. Ma niente da fare, le zanzare trovano sempre il modo di arrivare alla tua pelle cospargendoti di ponfi urticanti.

Diciamoci la verità, a volte sembra che qualche strana magia protegga questi fastidiosi insetti rendendoci impossibile sfuggire al loro morso. Tu non desistere! Continua a mettere in atto le strategie che consoci senza esitare, prova anche qualche consiglio che ti diamo noi.

Ad ogni modo, se alla fine il danno è fatto e la zanzara ti ha punto, noi ti suggeriamo come fare per mandare via in modo naturale, senza usare pomate costose e sintetizzate chimicamente, il fastidiosissimo prurito.

ALOE VERA

Fonte: meteoweb.eu

L’aloe vera (Aloe barbadensis Miller) è un vero toccasana per moltissimi malanni, ma se provi a farci caso noterai che molti prodotti contro le zanzare sono a base di aloe. Questo perché ha un eccezionale effetto lenitivo, ma non hai bisogno di comprare dei preparati: usa direttamente il gel che si trova all’interno delle sue foglie, semplicemente spezzandone una punta. Spargilo sulla pizzicata e vedrai che sollievo!