Fai sport tutti i giorni, vai a correre al parco e spendi intere ore sulla cyclette in palestra, mangi solo insalate e cibi sconditi; bevi litri di acqua anche se non hai sete, ma quando sali sulla bilancia ti restituisce sempre il solito risultato impietoso?Non ti scoraggiare!

Perdere peso non è facile e soprattutto non è immediato: richiede tanta costanza nell’applicare le azioni necessarie (bere molto, muoversi, mangiare in modo sano ed equilibrato) e molta pazienza nell’attendere i risultati. Ma se noi oggi ti potessimo dare un aiutino?

Anche se non esiste la bacchetta magica, esiste comunque il modo di spingere il nostro corpo a sentirsi sazio pur avendo mangiato pochissimo, e a bruciare più rapidamente l’adipe che abbiamo accumulato in mesi di stravizi. Si tratta di un ricetta che ti stupirà, ma la cui efficacia potrai sperimentare tu stessa!

Ti servono una bottiglia di aceto di mele e tre fichi secchi. Prendi degli stuzzicadenti e trafiggi i fichi da più lati possibile, in modo da bucherellarli per bene. Poi mettili in una ciotolina e riempila di aceto di mele.

Fonte: positiveandhealthymindsd.com share

Lascia che i fichi si impregnino ben bene di aceto, lasciandoli in ammollo per una notte intera. Al mattino successivo mangia i tre fichi prima di fare colazione, poi usa l’aceto rimasto per mettere in ammollo altri tre fichi. Ripeti l’operazione per due settimane.

Come mai fichi e aceto possono aiutarti a perdere peso? I fichi sono molto ricchi di fibre, che stimolano il transito intestinale ma al tempo stesso conferiscono un notevole senso di sazietà. Mangiati al mattino ti aiuteranno a sentire meno lo stimolo della fame nell’arco di tutta la giornata.

L’aceto di mele ha riconosciute virtù dimagranti, poichè disintossica l’organismo e ha potere diuretico. Soprattutto accelera il metabolismo, permettendo ai grassi di venire bruciati più in fretta attraverso l’attività muscolare.

Se vuoi che la tua dieta dia risultati eccezionali, prova questo rimedio e non crederai ai tuoi occhi!