Con le mani facciamo praticamente tutto: scriviamo e mandiamo messaggi con il nostro smartphone, accarezziamo i nostri figli, cuciniamo, ci spalmiamo la crema, afferriamo gli oggetti... a volte non ci rendiamo conto che le sottoponiamo ad uno stress continuo!

Può capitare infatti che le mani si ammalino: il problema può verificarsi a carico dei tendini, dei muscoli, o delle ossa. L’artrite è una condizione molto dolorosa che può addirittura portare a non poter più muovere le articolazioni; la sindrome del tunnel carpale è la patologia più diffusa tra chi lavora al computer. 

Fonte: www.physiofitcambridge.co.uk share

Ovviamente non esiste una formula magica: certe malattie a volte arrivano e basta. Ma possiamo lo stesso prenderci cura delle nostre mani per evitare lesioni o infiammazioni causate dalla ripetitività dei movimenti. Questa è infatti la principale nemica del benessere delle nostre mani.

Così ti diamo qualche suggerimento, qualche buona pratica che puoi adottare per fare in modo che le tue mani non soffrano per eccessivo lavoro e restino in buona funzionalità il più a lungo possibile.

NON FARE LO STESSO MOVIMENTO TROPPO A LUNGO

Ci sono lavori ripetitivi, che costringono a fare lo stesso movimento per molto tempo. A volte passiamo molti minuti a digitare sul telefonino, o a scorrere pagine. Come dicevamo, la ripetitività dei movimenti va assolutamente evitata. Non eseguire lo stesso gesto per più di 30 minuti, fermati, fai altro, e poi ricomincia.

SEDI BENE AL PC

Fonte: ljc.ro

Molti dei nostri attuali problemi sono legati all’uso del computer. Una postura scorretta può avere molte conseguenze negative sulla salute, anche delle mani. Quando siedi alla tua scrivania, stai con il busto eretto e le braccia sempre piegate a 90 gradi, con il polso dritto. Anche in questo caso, non usare il mouse troppo a lungo, fai dei movimenti diversi almeno una volta ogni mezz’ora.

FAI ATTENZIONE AI CARICHI

Quando devi sollevare un peso è facile fare forza sulle mani, sforzando più del dovuto i polsi e causando magari delle lesioni. Aiutati con tutto il tuo corpo per alzare il carico pesante, cercando di non gravare più del dovuto sulle mani.

Loading...

USA UNA FASCIA RIGIDA

Se cominci ad avvertire dolore alla mano, immobilizzala subito per non aggravare la situazione. Usa una di quelle fasce rigide che puoi trovare in farmacia, e che ti aiuterà a non ripetere il movimento che ha causato il dolore.

ESEGUI DEI MASSAGGI

Infine, puoi eseguire dei massaggi che servono a rilassare i muscoli della tua mano e di conseguenza la tensione che esercitano su tendini e nervi. Sono molto benefici e anche rilassanti: falli la sera, a letto, prima di addormentarti, magari usando anche una buona crema idratante. Troverai che questa abitudine sarà molto piacevole!

Nel video che segue puoi vedere un esempio di come eseguire un corretto massaggio della mano.

YouTube / Fisioterapia-online.com