Molto spesso nella nostra testa ci facciamo delle convinzioni che alla fine risultano errate. Ad esempio: sei convinta anche tu che fare ginnastica e andare in palestra ti aiuti a dimagrire? Sbagliato! O per lo meno, muoversi e fare attività fisica, in linea di massima, serve a smaltire le calorie in eccesso. Ma ci sono degli esercizi che, anzichè snellire il tuo corpo, lo irrobustiscono.

Proprio così: per quanto con il movimento tu bruci massa grassa, allo stesso tempo assumi massa muscolare che ti fa sembrare più tozza e, quindi, “grassa”. Se il tuo obiettivo non è quello di diventare una body builder ma solo di avere una forma più aggraziata, ecco quali sono i 5 esercizi che devi evitare e il modo corretto in cui li devi svolgere.

FLESSIONI CON I PESI

Fonte: genial.guru

Fare le flessioni laterali tenendo in mano dei pesi di oltre 2 kg è un esercizio molto diffuso perché serve a rinforzare i muscoli addominali e di conseguenza a far sparire la pancetta prominente. Attenzione però: usare i pesi significa anche sviluppare i muscoli delle braccia in modo esagerato. Quindi va bene fare le flessioni, ma e segui l’esercizio senza usare i manubri o solo con un’attrezzatura molto leggera.

ESERCIZIO PER RINFORZARE LA SCHIENA

Fonte: genial.guru

Fortificare i muscoli della spina dorsale è importante per avere una corretta postura ed evitare problemi alla colonna vertebrale; facendo gli esercizi alla spalliera però si rischia di irrobustire troppo i muscoli delle spalle finendo per assumere una silhouette un po’ mascolina.

Cerca quindi di fare questi esercizi solo in modo sporadico, non più di una volta alla settimana , e di usare dei pesi non troppo consistenti.

APRIRE E CHIUDERE LE GAMBE

Fonte: genial.guru

Questo esercizio serve a rendere più soda la parte interna delle cosce , che è decisamente il punto debole di molte donne. Esagerando però con la resistenza applicata si potrebbe finire per avere cosce da culturista. 

Piuttosto che usare l’attrezzatura da palestra, fai degli esercizi liberi , magari dei piegamenti sulle ginocchia, al massimo usando dei manubri per mantenere l’equilibrio.

SQUAT

Fonte: genial.guru

Lo squat è l’esercizio ideale per tonificare i glutei ; ma se lo fai usando un peso finirai per sviluppare la fascia muscolare intorno ai fianchi così tanto che alla fine questi risulteranno più evidenti mentre tu volevi minimizzarli. Fai i tuoi piegamenti senza usare alcun peso, e non ripetere gli esercizi per un numero eccessivo di volte.

FLESSIONI

Fonte: genial.guru

Le flessioni sono l’esercizio migliore per avere addominali perfetti ; ma se esageri con il numero di ripetizioni finirai per avere un aspetto molto tozzo per via dell’ eccessivo sviluppo dei muscoli del collo e delle braccia . Invece di fare le flessioni piegando le braccia falle usando gli avambracci: in questo modo sforzerai di meno ma otterrai uno sviluppo più armonico di tutti i muscoli del corpo.

Da ultimo, qualche piccolo accorgimento generale. Se vuoi perdere peso, devi fare gli esercizi usando solo manubri molto leggeri e con meno ripetizioni, facendo delle piccole pause tra una sequenza e l’altra. Alterna sempre esercizi in cui sforzi maggiormente i muscoli con altri di stretching o di ginnastica dolce. Non fare sempre la stessa sequenza di esercizi : varia l’ordine, in modo tale che il tuo corpo si modellerà in modo più aggraziato ed armonico.

E alla fine avrai esattamente la silhouette che desideravi!