Purtroppo il nostro stile di vita molto spesso ci porta ad assumere posture completamente errate . Stiamo seduti per tante ore al giorno davanti al computer per lavoro o, al contrario, siamo costretti a sollevare carichi pesanti di continuo e non sempre lo facciamo nel migliore dei modi.

Tutto questo ha molte conseguenze sulla spina dorsale , che viene sottoposta a sollecitazioni eccessive, e sulla schiena, che ben presto comincia a dolere anche nei soggetti più giovani.

In farmacia si possono acquistare tanti rimedi, pomate e anche antidolorifici, ma questi sono medicinali che sarebbe sempre opportuno cercare di evitare il più possibile. Anche perchè al mal di schiena, in particolar modo a quello che colpisce la bassa fascia lombare, si può ovviare in altro modo, non solo mandando via il dolore ma migliorando la postura .

La soluzione sta nell ’esercizio fisico mirato : è necessario eseguire un workout focalizzato sul nostro problema che ci consenta di tornare a muoverci senza provare sofferenza e camminando curvi come se avessimo novant’anni! Ti chiediamo solo un po’ di costanza : gli esercizi sono molto semplici e li puoi eseguire comodamente da casa . Ecco quali sono.

IL PONTE

Fonte: progressivephysio.com share

Il dolore alla parte bassa della schiena può essere causato dalla debolezza dei muscoli delle natiche , che dunque devono essere rinforzati. 

Mettiti sdraiato a terra, poi appoggia i palmi delle mani sul pavimento e comincia a sollevare i glutei , tenendo anche le piante dei piedi aderenti al pavimento. Alzati più che puoi, mantieni la posizione per 10 secondi, poi torna giù. Ripeti per 10 volte.

Loading...

ADDOMINALI TRASVERSALI

Fonte: health.com share

Gli addominali trasversali sono quelli che circondano la fascia intorno alla vita e sono molto importanti per la postura .

Per rafforzarli, sdraiati in terra, solleva le gambe tenendo le ginocchia semipiegate e i piedi a terra. Lascia le braccia rilassate lungo il corpo. Inspira profondamente, e mentre fai questo cerca di far aderire la tua schiena al pavimento. Tieni la posizione per 10 secondi, poi espira. Ripeti 10 volte.

MUSCOLI LATERALI DELLE GAMBE

Fonte: herbeauty.co

Anche questi muscoli sono fondamentali per la buona salute della parte bassa della schiena : sono quelli che vengono messi in movimento quando pieghiamo la gamba all’altezza dell’anca.

Stenditi a terra e sdraiati su un fianco. Appoggia la testa alla mano, poi solleva lentamente una gamba tenendo l’altra aderente al pavimento. Tieni la gamba sollevata per 10 secondi, poi riportala giù, sempre con movimenti molto lenti. Ripeti per 10 volte, poi cambia lato e fai lo stesso sull’altro fianco.

SUPERMAN

Fonte: redefiningstrength.com share

Ti sembra buffo il nome di questo esercizio? Bhe, vedrai che devi assumere esattamente la posizione di volo del supereroe : serve ad allungare i muscoli della schiena.

Sdraiati faccia a terra con le braccia distese sopra la testa e le gambe ben tese. Allungati sollevando braccia e gambe di qualche centimetro da terra , rimanendo in equilibrio sulla pancia. Mantieni la posizione sempre guardando a terra , così terrai in tensione anche il collo. Ripeti per 10 volte.

ADDOMINALI PARZIALI

Fonte: play.google.com share

Con questo ultimo esercizio metti in tensione tutti i muscoli della schiena e del collo , contribuendo a rafforzarli e a mandare via i dolori alla parte bassa della schiena.

Sdraiati a terra con la schiena sul pavimento. Incrocia le braccia sul petto e tiene le gambe leggermente piegate , con le piante dei piedi aderenti a terra. Sollevati con il busto di un paio di centimetri da terra , cercando di tenere le spalle dritte e mantenendo la posizione per 10 secondi. Torna giù e ripeti per 10 volte.

Ripeti l’intera sequenza ogni giorno : ti bastano pochi minuti al mattino prima di uscire di casa. Vedrai che lo stato della tua schiena migliorerà già nell’arco di due settimane . Esegui gli esercizi anche se non hai dolori ma conduci una vita sedentaria: ti aiuteranno a prevenire problemi futuri!