Le festività sono, come ogni anno, un momento in cui facilmente scappa qualche chilo di troppo, magari a causa anche di un periodo un po' più sedentario del solito. Tornando ad allenarsi (o decidendo di affrontare per la prima volta questo percorso) è opportuno avvicinarsi all'attività fisica nel giusto modo, e anche con i giusti consigli per poter riavviare al meglio il metabolismo, così da consumare più calorie.

10 dritte per bruciare più calorie durante l'allenamento

Alternate alta attività cardiaca a momenti di riposo. Partendo da attività di tipo cardio (ovvero ellittica, tapis roulant, cyclette o, se siete a un livello più avanzato, anche spinning e vogatore) considerate che per 30 secondi di lavoro al 90% della vostra massima frequenza cardiaca occorre un riposo di 30 secondi, per poi riprendere mantenendo una costante del 70% della frequenza. Potete fare riferimento ai contatori degli attrezzi, oppure a un cardiofrequenzimetro wireless (sono economici e consistono di una fascia toracica e un orologio da polso per la visualizzazione dei dati). Alternando le frequenze massime, la sollecitazione della frequenza cardiaca aiuta a bruciare più calorie e aumentare, nel tempo, la capacità del metabolismo basale. Come sempre, se siete in dubbio, rivolgetevi a un trainer.