Menù

ADDIO BRACCIA CADENTI

Shares
addio braccia cadenti
Read Carefully

E’ importante che anche le braccia, come altre parti del corpo siano in forma, belle e toniche. Alcune donne sono fortunate ad averle, altre lo sono meno e trascorrono ore in palestra ad allenarsi per poter riuscire a dire addio braccia cadenti. Se le braccia sono rilassate la colpa non è solo della muscolatura che perde tonicità, ma può dipendere da altri fattori come un dimagrimento eccessivo o l’età. Naturalmente per molte donne, le braccia flaccide rappresentano un inestetismo che crea disagio, soprattutto durante l’estate. Questo è il motivo per cui sono sempre alla ricerca di una soluzione per dire addio alle braccia cadenti.

Consigli e rimedi per le braccia cadenti

Alimentazione sana ed equilibrata

Il benessere di tutto il nostro corpo, braccia comprese, rispecchia il regime alimentare che seguiamo. Le braccia cadenti o flaccide sono il risultato, oltre che di un lassismo muscolare, anche di un accumulo di grassi. Quindi limitiamo al massimo l’assunzione di zuccheri e grassi, preferiamo la carne bianca ed il pesce e non lesiniamo con frutta e verdura.

Esercizio fisico e allenamento

Se non siamo donne da palestra, possiamo tranquillamente eseguire semplici ma efficaci esercizi in casa per le braccia flaccide. Un esercizio per le braccia facile e alla portata di tutti è la rotazione delle braccia.

Parti dalla posizione eretta, possibilmente davanti ad uno specchio così da vedere la correttezza dei movimenti, quindi divarica leggermente le gambe e piegando appena le ginocchia. Le braccia sono parallele alle spalle con i palmi delle mani rivolti verso il basso. Dovremo effettuare un movimento rotatorio delle braccia così da disegnare piccoli cerchi.

Trattamenti estetici per le braccia cadenti

Se tutto ciò non ha prodotto i risultati sperati, potremo coadiuvare il tutto con piccoli e poco invasivi trattamenti estetici per le braccia.

Tra i più usati ci sono la radiofrequenza, che drenando e tonificando, dona il classico effetto lifting, e la biostimolazione che somministrando sostanze benefiche, favorisce l’elasticità cutanea migliorandone quindi il tono. Entrambi i trattamenti sono mirati a rassodare e delineare le braccia.

Un alternativa per avere braccia toniche è il cosiddetto lifting invisibile. E’ un trattamento poco invasivo che consiste nell’inserire sotto pelle, piccolissimi fili riassorbibili (simili ai punti di sutura) che contengono sostanze naturali allo scopo di stimolare la produzione di collagene.

Questo trattamento viene praticato ambulatorialmente in anestesia locale e benché sia semplice e molto comune è consigliabile rivolgersi sempre ad un chirurgo estetico con esperienza. I risultati saranno visibili immediatamente e non vi è alcun periodo di convalescenza. 

Loading...
Advertisement
Top