Menù

Ecco perché dovresti camminare 30 minuti ogni giorno

Condivisioni
Leggi con attenzione

Camminare non solo fa bene alla salute, ma è un’attività adatta a tutti. Spesso desideriamo rimetterci in forma in velocemente, ma non sempre si ha tempo e voglia di andare in palestra. Un’ottima soluzione infatti, sarebbe quella di abituarsi a camminare ogni giorno per almeno mezz’ora. Questi minuti di cammino, giorno dopo giorno, sono sufficienti a migliorare drasticamente l’aspetto generale di una persona e prevenire moltissime malattie importanti. 

Cosa accade al tuo corpo se cammini ogni giorno?


Migliori le funzioni cognitive

Secondo gli studi, gli esercizi di tipo aerobico a basso impatto, come camminare, aiutano a prevenire la demenza precoce, a ridurre il rischio di malattie mentali come l’Alzheimer e a migliorare la salute mentale in generale. Camminare stimola le funzioni cardiorespiratorie e di conseguenza, il flusso di sangue al cervello aumenta, migliorando le funzioni cognitive (come la memoria). 

La tua vista migliora

Anche se sembra insolito, camminare fa bene alla salute degli occhi. Stare costantemente a contatto con la luce artificiale, può essere una fonte di problemi per la salute dei nostri occhi. Computer, tablet, smartphone, televisione affaticano la vista e, a lungo andare, possono provocare piccoli e grandi fastidi. Oltre a farci riposare gli occhi dalle continue radiazioni luminose a cui siamo esposti giorno dopo giorno, l’esercizio fisico, protegge e ricrea le cellule nervose della retina.

Ti proteggi dalle malattie cardiovascolari

Secondo l’American Heart Association, camminare non è meno efficace del correre quando si tratta di prevenire malattie cardiache e ictus. Questa attività, aiuta ad evitare problemi di tipo cardiaco, abbassando la pressione alta e i livelli di colesterolo, migliorando la circolazione sanguigna.

Migliori la salute dei polmoni

Camminare è un esercizio di tipo aerobico, e come tale, incrementa il flusso di ossigeno nel sangue che, a sua volta, aiuta ad allenare i polmoni, e ad eliminare tossine e scorie. Grazie ad una migliore respirazione, alcuni sintomi, associati ad alcune malattie polmonari, possono essere alleviati.

Previeni il diabete

Anche se sembra assurdo, camminare è il metodo più efficacie per prevenire il diabete. Una ricerca condotta su un gruppo di “camminatori”, ha dimostrato come camminare apporti un netto miglioramento della tolleranza al glucosio (6 volte maggiore) rispetto a quello di un gruppo di “corridori”, in un periodo di prova di 6 mesi. 

Leggi anche  4 Semplici Esercizi per Far Passare il Dolore alla Spalla

Migliori la digestione

30 minuti di camminata al giorno, sono in grado di: migliorare la digestione, ridurre il rischio di cancro al colon, curare un’insieme di disturbi legati all’apparato gastrointestinale e stimolare la peristalsi intestinale. Una vita sedentaria, porta ad avere moltissimi problemi legati all’intestino. Ecco perché una camminata al giorno, ci aiuterà a bilanciare i movimenti del nostro apparato intestinale.

Loading...

Tonifichi i Muscoli

Il tono muscolare e la perdita di peso (sopratutto nei casi di sovrappeso), possono essere raggiunti anche con la camminata. La pratica di fare 10.000 passi al giorno, può essere considerata come un vero e proprio allenamento, sopratutto se, ad intermittenza, si aggiunge la camminata in salita. La pratica dei 10.000 passi è un esercizio fisico a basso impatto. Infatti, non c’è bisogno del “recupero” perché camminare, non comporta alcun tipo di dolore muscolare. 

Quando si cammina, gambe e cosce vengono sollecitate in modo naturale. Una camminata veloce, fa si che i muscoli della gambe si contraggano più intensamente tonificandosi in modo graduale. Inoltre, la camminata veloce risulta essere un ottimo esercizio per combattere la cellulite.

Le tue ossa diventano più resistenti

La camminata è in grado di: fornire una maggior mobilità articolare, prevenire la perdita di massa ossea e ridurre il rischio di fratture. La fondazione per l’artrite raccomanda di camminare moderatamente e regolarmente per 30 minuti al giorno, per ridurre il dolore alle articolazioni, rigidità ed infiammazioni.

Stimoli il sistema immunitario

Muoversi è una medicina naturale. Camminare quotidianamente aiuta a stimolare le difese immunitarie e ad ammalarsi meno. Una semplice passeggiata, a passo svelto, aiuta la circolazione linfatica e rafforzare il sistema immunitario.

Previene e cura la depressione

Quando vi sentite giù di morale, fatevi una bella camminata. Il movimento stimola il rilascio di serotonina ed endorfine, due sostante che migliorano il tono dell’umore. In caso di depressione lieve, camminare regolarmente, risulta essere di grande aiuto, sopratutto se si cammina all’aperto. Spesso è difficile, quando si soffre di depressione farsi forza e uscire di casa. Ma bisogna sforzarsi di fare il primo passo, solo in questo modo ne trarrete beneficio e il vostro fisico vi ringrazierà.

 

Loading...
loading...
Advertisement
Top