Menù

L’Esercizio Che fa bene A Corpo e Spirito: il Plank

Shares
Read Carefully

Sono molti gli esercizi fisici che puoi fare per mantenere il tuo corpo in forma e in buona salute: ma senza ombra di dubbio il migliore e più efficace è il plank, come è stato dimostrato anche dalla ricerca scientifica. Scopriamo perché il plank è così altamente consigliabile.

Il plank lavora sul tuo equilibrio

plank: benefici

Fonte: www.revolutiontrainer.it

L’esercizio chiamato “plank” è uno dei più classici e tradizionali, tanto da poter anche sembrare un po’ “superato”. In realtà non è così, perchè il suo scopo è quello di rafforzare il nostro “equilibrio”, fisico di certo, ma anche interiore.

Il plank, infatti, lavora sui muscoli della parte centrale del corpo: i muscoli del pavimento pelvico e dell’addome; il diaframma; la spina dorsale; il muscolo multifido, che sostiene la colonna vertebrale. Questi muscoli sono considerati primari. Sono poi coinvolti anche i glutei e il trapezio, che sono considerati secondari.

Questi muscoli sono importanti perchè ci aiutano a svolgere gran parte delle funzioni basilari del corpo. Servono a sostenere la schiena e ad evitare che faccia male; aiutano ad avere una postura eretta, sostengono tutte le rotazioni del busto; danno equilibrio a tutto il corpo.

Quindi è importante che tali muscoli siano forti e robusti: ma bisogna anche fare attenzione a non sovraccaricarli o affaticarli.

I benefici del plank

Il plank è un esercizio il cui nome significa “tavola”, e infatti consiste nel tenere il corpo rigido, come se fosse fatto di legno.

coppia in tenuta sportiva

Fonte: www.lucytriscott.com

Eseguirlo è molto facile e secondo quanto dimostrato dall’American Council on Exercise svolgendolo con regolarità si può prevenire il mal di schiena in modo significativo.

Tuttavia i benefici del plank in base a quanto dimostrato da studi medici, sono tali da essere caldamente consigliato per i seguenti motivi:

Loading...
  • velocizza il metabolismo e pertanto aiuta a bruciare le calorie e perdere peso
  • migliora la postura e di conseguenza previene l’insorgenza di disturbi legati alla colonna vertebrale ad esempio cervicalgia e sciatalgia.
  • definisce la muscolatura
  • rende il corpo più flessibile
  • permette all’organismo di affrontare meglio stress e tensioni.

Come si esegue il plank correttamente

Fonte: theheartysoul.com

A questo punto sarai curioso di sapere come eseguire correttamente il plank, questo esercizio dal nome curioso. Per prima cosa, fai un po’ di stretching per preparare i tuoi muscoli. Poi sdraiati a terra, faccia in giù.

Sollevati sugli avambracci, tenendo i gomiti ad un angolo di 90 gradi. Schiena e gambe devono essere rigide e perfettamente allineate.

Resta sulla punta dei piedi e mantieni la posizione respirando profondamente.

Cerca di tirare in dentro la pancia.

Inizia tenendo la posizione per pochi secondi, e man mano che ti senti più forte allunga i tempi. Fai il plank ogni giorno, e il tuo equilibrio psicofisico ne verrà positivamente influenzato.

Leggi anche  "Hot Yoga", cos'è? Ecco come bruciare calorie rilassandosi.
Loading...
loading...
Advertisement
Top