Menù

Semplici Esercizi che ti Aiuteranno a Dormire meglio e a Rilassare il Tuo Corpo

Shares
Read Carefully

Chi soffre spesso di insonnia sa bene quanto questa condizione sia disagevole. Soffrire d’insonnia significa dormire poco e male durante la notte, e quindi alzarsi il mattino dopo più stanchi della sera prima. L’insonnia può essere causata da tanti motivi, ma il principale è lo stress accumulato durante la giornata.

Come fare per combatterla? Anche in questo caso ci sono tanti rimedi, non ultimi i farmaci: ma provare con alternative naturali è sempre una buona idea. Ad esempio si potrebbe tentare con qualche posizione yoga.

Lo yoga è una disciplina orientale che si sta diffondendo sempre di più anche in Occidente perchè aiuta a ritrovare il giusto equilibrio tra  corpo e mente. Non è solo “ginnastica”: è un modo per trovare armonia dentro e fuori di sé.

Anche se non ti piacciono queste “nuove filosofie”, non devi necessariamente abbracciare la teoria che sta dietro lo yoga. Prova solo ad eseguire le posizioni che ti spiegheremo di seguito. Fallo la sera prima di andare a letto, non ti servono che pochi minuti: all’inizio infatti devi tenere ogni posizione solo per 60 secondi. In seguito puoi allungare i tempi, fino a cinque minuti per ogni posizione.

Scommettiamo che dormirai molto meglio?

Prima posizione: Supta baddha konasana – Posizione del ciabattino disteso

Fonte: crazelife.com

Sdraiati in terra e tieni le gambe piegate con le ginocchia in alto. Poi unisci le piante dei piedi tra di loro e abbassa gradualmente le ginocchia verso il pavimento; puoi mettere degli asciugamani sotto le ginocchia per stare più comodo. Questa posizione è anche nota come “posizione della farfalla”. Respira profondamente.

Seconda posizione: Matsyasana – Posizione del Pesce

Loading...

Fonte: yogajournal.com

Questa posizione potrebbe sembrarti difficile, ma devi sono fare un po’ di pratica e la troverai molto rilassante. Sdraiati a terra a pancia in su; tiene le braccia lunghe sui fianchi e le palme rivolte a terra. Piano piano inizia a sollevarti sugli avambracci piegando i gomiti. Lascia la testa rilassata , che cade a terra. L’obiettivo è quello di sollevare la parte alta del corpo per aprire il cuore e respirare meglio.

Terza posizione: Balasana – Posizione del Bambino

Fonte: Pinterest

Questa posizione è davvero molto rilassante, ma evitala se hai dolore alle ginocchia. Mettiti in ginocchio, tenendo il posteriore attaccato ai talloni, e poi stendi il busto in avanti, tenendo le braccia tese davanti a te. Prendi dei respiri profondi e allunga la schiena più che puoi.

Quarta posizione: Supta Matsyendrasana – Posizione di Mezza Torsione Supina o del Signore dei Pesci

Fonte: yogaasan.com

Sdraiati in terra e stendi le gambe. Piega la gamba destra con il ginocchio verso l’alto, poi piegala verso sinistra accompagnando il movimento con la mano sinistra. Intanto ruota il busto verso destra, allungando il braccio destro in fuori. Respira a fondo e poi ripeti il movimento dall’altro lato.

Leggi anche  Via la ciccia, largo ai sorrisi, con l'Hydrobike
Loading...
loading...
Advertisement
Top