Menù

Aumentare la resistenza, quale sport scegliere?

Shares
sport per aumentare la resistenza
Read Carefully

Con il termine di resistenza, nello sport, si intende la capacità da parte dell’atleta di sostenere il più possibile un determinato sforzo, come ad esempio una corsa moderata su un percorso di 5k, senza affaticarsi in modo eccessivo.

La resistenza fisica può essere aumentata sia grazie ad esercizi specifici, come i piegamenti e gli addominali, sia attraverso la pratica di uno sport di resistenza, a condizione che lo stesso venga eseguito almeno due volte alla settimana, in modo da poter ottenere risultati visibili nel giro di poco tempo.

Sport per aumentare la resistenza aerobica

La resistenza aerobica, chiamata anche sforzo aerobico, è quella potenza che consente allo sportivo di eseguire un esercizio fisico in modo costante per un periodo prolungato di tempo, che può variare dai 2 (resistenza aerobica di breve durata) ai 30 minuti (resistenza aerobica di lunga durata).

In questo tipo di resistenza, l’ossigeno riveste un ruolo fondamentale, in quanto le prestazioni dei muscoli dipendono in modo stretto dall’ossigeno che viene fornito dal cuore attraverso il flusso sanguigno.

Pertanto l’atleta, oltre ad essere in grado di sopportare lo stress indotto da questo sforzo, dev’essere capace di respirare in modo profondo e regolare: solo così infatti potrà incanalare nel proprio corpo l’aria necessaria per assicurarsi un’ottima prestazione.

Tra gli sport per aumentare la resistenza aerobica possiamo trovare il ciclismo, la corsa podistica, lo sci di fondo, il triathlon – chiamato così perché comprende tre prove di lunga durata e che si svolgono in successione. Il più conosciuto e praticato è quello formato da nuoto, ciclismo e corsa –  e il cardiofitness.

Sport per aumentare la resistenza anaerobica

La resistenza anaerobica, a differenza di quella aerobica, si sviluppa quando l’atleta sottopone il proprio corpo ad uno sforzo più intenso, ma di breve durata.

Questa potenza permette di migliorare non solo la reattività dei muscoli e la loro elasticità, anche in assenza di ossigeno, ma di aumentare anche la tolleranza all’acido lattico, una sostanza prodotta in modo naturale dal metabolismo spesso associata ai dolori muscolari.

Loading...

La sforzo anaerobico, già noto ai lottatori e ai gladiatori dell’Antica Roma, consente quindi allo sportivo di aumentare il tono della massa muscolare e di sottoporre il proprio organismo ad uno stress significativo in un lasso di tempo ridotto.

Gli sport più conosciuti per aumentare la resistenza anaerobica includono il sollevamento pesi, la corsa veloce, il salto con la corda e lo sci alpino.

Integratori per aumentare la resistenza

Per gli atleti che vogliono aumentare ancora di più la resistenza o raggiungere obiettivi molto ambiziosi, come partecipare alla maratona di New York, in commercio esistono anche numerosi integratori alimentari pensati appositamente per chi pratica sport di resistenza.

Tra questi integratori per aumentare la resistenza, i più efficaci sono senza dubbio l’Acetil L-Carnitine, disponibile in compresse ad alta concentrazione.

L’Acetil L-Carnitine aiuta ad incrementare la produzione di energia e il metabolismo dei grassi.

L’Aminoma Sport, e utile in particolar modo per aumentare la resistenza muscolare prima, dopo e durante una performance atletica.

Loading...
Advertisement
Top