Uno dei più curiosi metodi Montessori è il barattolo della calma, Claming Jar. Uno strumento ideato per riportare alla calma i bambini, farli concentrare sul presente e predisporli all’ascolto. Il barattolo della calma è utile dopo un litigio o quando il bambino si sente stressato o a disagio. La sua attenzione verrà catturata dai brillantini contenuti nel barattolo che, con una sorta di “magia”, riuscirà a tranquillizzare il piccolo. Quando il bambino è stressato, agitato o arrabbiato, la frequenza cardiaca e respiratoria sono accelerate, ponendo l’attenzione sulla discesa dei brillantini e stimolandoli a fare dei lunghi respiri, il bambino ritrova la calma.

Costruire il barattolo della calma è semplice, per farlo basta davvero poco:

  • 1 barattolo di vetro con coperchio
  • 1-2 cucchiai di colla glitter
  • 3-4 cucchiaini di brillantini
  • 1 goccia di colorante alimentare
  • acqua calda

La quantità di acqua che occorrerà dipenderà dalla grandezza del barattolo. Iniziate versando l’acqua calda e la colla glitter. Mescolate con cura e pazienza affinché i glitter siano ben distribuiti nell’acqua. Aggiungete ora i brillantini e mescolate nuovamente. Aggiungete infine alcune gocce di colorante alimentare. Chiudete per bene il coperchio e, se lo ritenete necessario, fissatelo con della colla a caldo.

Nello scegliere la tonalità del colorante, tenete presente i principi della cromoterapia, preferite quindi le tonalità del blu o dell’azzurro. Se invece desiderate che i brillantini scendano più lentamente verso il basso mettete all’interno del barattolo un poco di shampoo trasparente.



Benché il barattolo della calma sia utile per i bambini, sicuramente andrà bene anche per tutti quegli adulti un po’ stressati desiderosi di trovare un po’ di tranquillità.