Menù

La Musica Guarisce: la Teoria Cinese delle 5 Note e i 5 Organi del Corpo

Condivisioni
Leggi con attenzione

Che la musica sia in grado di suscitare le nostre emozioni, e di sollevarci lo spirito se siamo giù, di farci sentire eccitati o al contrario sereni, è cosa nota. Ma avresti mai immaginato che la musica avesse il reale potere di guarirti? Questo è ciò che dice la teoria cinese delle 5 note, e la scienza occidentale la conferma.

LA MUSICA E’ MEDICINA

Fonte: www.olisticmap.it

La cultura orientale, in particolar modo quella cinese, è molto più antica della nostra ed è l’unica ad essere sopravvissuta attraverso i secoli e i millenni. Nel corso di tutto questo tempo ha approfondito conoscenze in vari campi, e uno di quelli che è stato maggiormente studiato è la medicina.

Come è noto la scrittura cinese usa gli ideogrammi, ovvero dei simboli che vengono pitturati. Dobbiamo notare dunque come l’ideogramma che indica la parola “musica” derivi da quello che significa “medicina”. Curioso? Non proprio.

Secondo la medicina orientale il corpo è attraversato da ondate energetiche, veri e propri fiumi che scorrono tra i vari organi. Se questi flussi, per un qualche motivo, si interrompono, ci ammaliamo. La musica può aiutare il corretto muoversi dell’energia interiore, e quindi aiutare il benessere e lo stato di salute.

LE 5 NOTE

Fonte: howardchoy.wordpress.com

Forse è per questo che la musica cinese è tanto diversa dalla nostra. Tanto per cominciare non si basa sull’uso di 7 note, ma di 5Gong (‘palazzo’), Shang (deliberazione), Chiao (‘corno’), Zhi(‘prova’) e Yu (‘ali’). Questa scala è detta pentatonica, o cinese, e non viene adottata perchè i cinesi non conoscano la nostra scala musicale (do, re, mi, fa sol, la, si), ma perchè per loro i numeri hanno un valore molto importante.

5 sono le note musicali, come 5 sono gli elementi che compongono ogni cosa nell’Universo (Metallo, Acqua, Terra, Fuoco, Legno) e 5 i principali organi del nostro corpo, che governano anche le emozioni (polmoni, fegato, cuore, reni, milza). Ad ogni nota, così, corrisponde un elemento, e un organo. Usando quelle nota, si può stimolare quell’organo con le relative emozioni.

Non solo: qualora sia ammalato, se ne può favorire la guarigione.

Loading...

LE CORRISPONDENZE

Fonte: Twitter

Vediamo ora più nel dettaglio quali sono le associazioni istituite dalla medicina cinese applicate alla musica. 

  • La nota Shang è associata all’elemento metallo e ai polmoni; il sentimento su cui agisce è la tristezza.
  • La nota Chiao è associata all’elemento legno e al fegato; agisce sulla rabbia.
  • La nota Yu è associata all’elemento acqua e ai reni; agisce sulla paura.
  • La nota Zhi è associata all’elemento fuoco e al cuore, agisce sulla gioia.
  • La nota Gong è associata alla terra e alla milza; agisce sull’ansia.

COME USARE LE 5 NOTE CINESI

Adesso capirai meglio perchè la musica cinese suona così strana alle nostre orecchie: in Cina non si combinano le note come fa la musica occidentale, ma si cerca la purezza del suono per stimolare sensazioni e reazioni nei flussi energetici. La musica non è mai solo puro intrattenimento, ma una via di guarigione e purificazione.

Prova a cercare dei Cd composti al fine di suscitare certe emozioni e prova ad ascoltarli, in una stanza in penombra e respirando profondamente: potrai verificare tu stessa che queste teorie non siano affatto strampalate, come hanno verificato diversi studi scientifici condotti anche in Occidente.

Leggi anche  La Riflessologia Plantare e il Mal di Schiena
Loading...
loading...
Advertisement
Top