Già dai tempi del Medioevo e del Rinascimento era diffusa una teoria ora poco nota detta “ Teoria della Signatura ”. Questa vedeva una correlazione tra la forma di un frutto o vegetale ed un organo specifico a cui avrebbe apportato benefici . Tutt’altro che assurda questa teoria pian piano è stata dimenticata ma non è del tutto errata, tant’è che molti studiosi ancora oggi ne stanno studiando e dimostrando gli effetti. 

Vediamo quali sono le correlazioni tra cibo e corpo uman o e scopriamo le proprietà benefiche per poter trarne vantaggio.

Noce e Cervello

È proprio vero! Chi non ha mai notato la somiglianza tra una noce ed il cervello ? Infatti questo frutto grazie alle sue componenti e proprietà è davvero indispensabile per la salute di questo organo. Contiene omega–3, antiossidanti e vitamine ed aiuta la memoria e le capacità cognitive.  Oltre a combattere contro le malattie degenerative come l’Alzheimer, elimina le proteine tossiche e protegge le cellule, favorendo un buon collegamento fra i neuroni e stimolandone lo sviluppo grazie alla quantità di polifenoli contenuti.

Pomodoro e Cuore

Il pigmento dalle proprietà antiossidanti contenuto nel pomodoro aiuta il cuore a difendersi da malattie come l’ictus ischemico. Rosso come il sangue è un alleato fondamentale per il sistema cardiocircolatorio ed il bello è che non perde le sue proprietà nemmeno se viene cucinato, anzi è più facilmente assimilabile.

Avocado e Utero

Questo frutto esotico ha la stessa forma dell’ utero e grazie alle vitamine che contiene aiuta a mantenere un buono stato di salute durante la gravidanza e contenendo acido folico protegge il feto. Ottimo per lo sviluppo delle cellule, la coagulazione e la formazione del tessuto osseo, questo frutto gustoso previene il cancro della cervice uterina ed è in grado di bilanciare gli ormoni, oltre ad essere molto utile per la salute del cuore e del sistema cardiovascolare, contenendo molti antiossidanti. 

Una curiosità? Come il feto ha bisogno di 9 mesi per formarsi completamente, un avocado ne ha bisogno di altrettanti per trasformarsi da fiore e divenire un frutto maturo!

Carota e Occhio

Se affetti una carota potrai notare quanta strabiliante somiglianza ci sia con l’ iride dell’occhio umano! Il betacarotene contenuto, responsabile del vivace colore arancione, aiuta la vista e previene l’insorgenza di malattie come la cataratta e la degenerazione maculare. Inoltre le vitamine contenute possono proteggere la retina. 

Sedano e Ossa 

Il sedano è un ortaggio che contiene moltissimi minerali, fra cui il Silicio. Questo è importantissimo per la salute delle ossa e dei tessuti articolari, oltre a facilitare l’assunzione di magnesio e calcio, utilissimo per il sistema muscoloscheletrico. Il sodio contenuto nel sedano è del 23%: non a caso la stessa quantità contenuta nelle ossa.

Arancia, Pompelmo e Seno

Arance, Pompelmo e altri agrumi hanno la forma simile a quella delle ghiandole mammarie. Questi frutti facilitano il movimento fluido della linfa all’interno del seno e contengono limonoidi, sostanze in grado di proteggere contro le cellule tumorali e ne ostacolano la proliferazione all’interno del seno.

Uva e Alveoli Polmonari

Oltre a contenere una sostanza in grado di ridurre i sintomi dell’asma e della bronchite cronica, l’ uva è molto utile per l’ apparato respiratorio . Infatti gli acini, molto simili agli alveoli polmonari, aiutano questi a svolgere il loro compito, far passare l’ossigeno dai polmoni al sangue. Inoltre sono ottimi per la prevenzione del cancro polmonare.

Zenzero e Stomaco

La forma dello zenzero richiama molto quella dello stomaco. Questo infatti aiuta la digestione e contenendo gingerolo, ingrediente che gli conferisce quel particolare sapore, previene la nausea ed è utile per la salute dell’apparato gastrointestinale.

Patata Dolce e Pancreas

La patata dolce è molto simile al pancreas , infatti con le sue proprietà aiuta a regolare lo zucchero nel sangue e l’indice glicemico. Inoltre si prende cura dei tessuti, soprattutto quello del pancreas, previene l’invecchiamento cellulare e l’insorgenza di tumori pancreatici.

Fungo e Orecchio

La forma di un fungo affettato è simile a quella dell’ orecchio umano. Questo previene la perdita dell’udito ed è molto valido per la salute generale dell’orecchio, contenendo vitamina D, ottima per le ossa, comprese quelle piccoline contenute in esso!

Oliva ed Ovaie

Buone e salutari, le olive sono ottime alleate delle ovaie femminili, aiutandole a mantenere un buon funzionamento e stato di salute.