Piccoli frutti di bosco in grappoli davvero golosi che, tra l'altro, fanno davvero bene alla nostra salute: i ribes . Essi si possono utilizzare per delle buonissime marmellate, dei golosi dolci, dei sani succhi e sono ottimi anche al naturale. Scopriamone di più!

Cosa sono i ribes?

I ribes sono dei piccoli frutti estivi che appartengono alla famiglia delle Sassifragaceae diffusi in quasi tutta l'Europa, in Nord America ed in Asia. Sono bacche che si presentano sotto forma di grappolo, la cui pianta può raggiungere fino i 2 metri di altezza.

Le speciedi ribes sono circa 80, ma le varietà più diffuse in Europa sono 3:

  1. il ribes rosso (la più nota)
  2. il ribes nero
  3. il ribes bianco

Cosa contengono?

I ribes, oltre ad essere deliziosi, contengono molte sostanze benefiche che aiutano il nostro corpo a mantenersi in salute:

  • acqua
  • fibre alimentari
  • proteine
  • zuccheri
  • calcio
  • ferro
  • potassio
  • sodio
  • magnesio
  • rame
  • manganese
  • zinco
  • fosforo
  • vitamina A
  • vitamine B1, B2, B3, B5 e B6
  • vitamina C
  • vitamina K
  • acido citrico
  • acido tartarico
  • acido malico
  • olio essenziale

Quali sono le loro proprietà?

Le sostanze sopra indicate conferiscono ai ribes delle importantissime proprietà che li rendono degli alleati perfetti per la nostra salute:

Antinfiammatorio

Queste bacche hanno ottime proprietà antinfiammatorie soprattutto per quanto riguarda quelle a carico dell’apparato urinario in quanto le bacche del ribes nero contengono olio essenziale e flavonoidi, ovvero sostanze che rendono i ribes un potente antinfiammatorio naturale. Si è scoperto, inoltre, che le foglie giovani di questa pianta hanno effetti simili al cortisone senza, però, i tanto indesiderati effetti collaterali.

Digestivo

Gli acidi contenuti nei ribes stimolano le secrezioni gastriche in modo da favorire una corretta digestione.

Artrite

Il ribes nero, in particolare, può essere utilizzato per il trattamento dell’ artrite in quanto ha la capacità di ridurre l’infiammazione e lenire la sintomatologia dolorosa. Per questo scopo, viene consumato in infuso preparato con un cucchiaio di foglie essiccate ed 1 litro di acqua bollente di cui se ne berranno 2 bicchieri al giorno.

Gotta

Lo stesso infuso di cui abbiamo appena parlato può essere utilizzato per ridurrela gotta ed i relativi dolori da essa causati.

Sistema immunitario

Essendo ricco di vitamina C, è in grado diproteggere l’organismo dall'attacco di germi patogeni, rinforzando il sistema immunitario.

Radicali liberi

Contenendo buone quantità di vitamina A e C, i ribes vantano importanti proprietà antiossidanti utili per contrastare i radicali liberi e, di conseguenza, il processo dinvecchiamento. Oltre a questo i ribes prevengono tumori e malattie cardiovascolari.

Vitamina A per la pelle

La vitamina A è utilissima se si vuoleproteggere la pelle dagli agenti atmosferici ed inquinanti.


Alleati della vista

È scientificamente dimostrato che, grazie ai flavonoidi contenuti, i ribes proteggono gli occhi, specie se affetti da miopia. Le sostanze antiossidanti, inoltre,proteggono la retina e la mantengono in salute. Prevengono, infine, la degenerazione maculare, cioè una malattia tipica dell’avanzare dell'età.

Azione antistress

Il ribes nero è efficace per combattere i disturbi causati da stress ed ansia per meritodella melatonina e dell’iperina in essi contenute.

Diuretico ed Astringente


Hanno proprietà diuretiche e depurative e spesso per questo motivo vengono consigliati per la preparazione di tisane ad azione sgonfiante.  Il succo, in particolare del ribes  nero, ha proprietà astringenti e viene usato per contrastare la diarrea. 

A scopo diuretico, invece, si assume un infuso realizzato con 3 cucchiaini di foglie essiccate in 1 litro d’acqua da bere 2 bicchieri al giorno prima dei pasti.

Migliora l circolazione

Alcune delle sostanze che si trovano nei ribes, li rendono ottimi per migliorare la circolazione e, conseguentemente, contrastare le varici, evitare le gambe gonfie e prevenire l’insorgenza delle emorroidi

Avete visto quanti benefici in un frutto così piccolo? Cosa aspettate… Nella prossima spesa non possono proprio mancare!