L’estate è finita, ma l’autunno è un periodo che prelude alle feste: qualche matrimonio autunnale, cresime, battesimi, a poi il Natale alle porte. .. e si sa che le feste sono nemiche della linea! O no?

Quando mangiamo fuori casa e ci troviamo in allegra compagnia è praticamente impossibile fare attenzione a quello che mettiamo nel piatto; inoltre spesso ci sono tante cose buone, dolci e e salate, che non ci possiamo concedere di solito e che ci fanno gola, a lle quali non vogliamo rinunciare!

Ma dovremmo? In fondo la vita non è fatta che di questi piccoli piaceri, e le feste non ci sono che di rado. Così, per non vanificare mesi di regime alimentare rigoroso con gli eccessi di una sera, ci sono alcuni accorgimenti che possiamo adottare , piccoli trucchi che ci possono aiutare a non strafare senza però dover dire di no a tutto.

Vuoi sapere quali sono? Continua a leggere!

MANGIA QUELLO CHE VUOI... VERDURE COMPRESE!

Fonte: www.everydayfamily.com share

Quando ti trovi davanti ad un lauto buffet con ogni ben di Dio imbandito sulla tavola, concediti pure un assaggio dei tuoi cibi preferiti, anche se contengono qualche caloria in più. Abbi solo cura di riempire sempre metà del tuo piatto con le verdure, crude, bollite o grigliate.

Le verdure infatti aiutano il tuo organismo ad assimilare meglio i grassi e le proteine ma soprattutto ti conferiscono più rapidamente senso di sazietà, e ti aiuteranno a non abbuffarti a dismisura!

CONCEDITI UN DOLCE A PRANZO, MA A CENA...

Fonte: abcnews.com share

Se a pranzo ti sei presa una generosa porzione di quella torta con la crema che ti piace tanto, a cena ti aspetta una bella zuppa disintossicante. Non saltare la cena: non è utile per il tuo organismo, che al contrario deve riequilibrare i nutrienti che gli sono mancati nel pasto diurno.

MAI DOPO LE 19:00

Fonte: www.huffingtonpost.ca share

Privarsi dei dolci durante i festeggiamenti di un compleanno non è plausibile, basta che rispetti una regola d’ora: dopo le 19:00 basta con gli zuccheri! Il tuo organismo a quel punto farebbe molta fatica ad assimilarli. E se la festa è di sera? Il giorno dopo dieta ferrea a base di minestre e frutta!

NON SMETTERE DI ALLENARTI

Fonte: claudiacasanova.it

Questo vale sempre, ma soprattutto durante un periodo di festività prolungate. A volte il concetto di “vacanza” lo estendiamo un po’ ad ogni aspetto della nostra vita, dalla tavola all’esercizio fisico. Sbagliato! Se a tavola mangi un po’ di più, è necessario che tu faccia sempre un po’ di movimento : dallo sport non si va in vacanza!

UNA VOLTA A SETTIMANA, SOLO FRUTTA E VERDURA

Fonte. atkins.com share

Se ti sei davvero rimpinzata oltre ogni dire, segui una dieta depurativa riservandoti un giorno a settimana, quello più comodo per te, in cui mangerai solo frutta e verdura . Il tuo fegato e il tuo intestino avranno un po’ di tregua e le conseguenze delle abbuffate saranno molto limitate!

Detto questo.... vai alla festa e divertiti!