Non importa che tu sia vegetariano o vegano : potresti semplicemente aver deciso di ridurre il consumo di carne per tanti motivi, anche solo perchè non te ne piace il sapore.

Come è noto, è nella carne che troviamo la maggiore fonte di proteine, che sono necessarie per il benessere del nostro organismo. Sono macromolecole costituite da un insieme di amminoacidi che coadiuvano molte funzioni vitali fondamentali.

Chi decide di eliminare dalla propria alimentazione non solo la carne, ma a nche altri prodotti di origine animale notoriamente ricchi di proteine come le uova, il pesce, o il latte , deve trovare dei sostituti di questi alimenti che possano sopperire al suo fabbisogno proteico .

Il cibo di origine vegetale maggiormente ricco di proteine è la soia , ma non è l’unico. Sapevi che ne esistono altri sei , tutti di facile reperibilità sugli scaffali dei nostri supermercati? Te li elenchiamo: e se li proverai, scoprirai che sono anche buoni!

LE PATATE

Lo avresti mai detto? La banali, economiche, familiari patate non contengono solo tanti carboidrati, come è noto, ma anche tante proteine, di una qualità non inferiore a quella delle uova .

Fonte: www.diyhealthremedy.com share

 Soprattutto le patate sono ricche di lisina , un amminoacido essenziale che contribuisce alla crescita delle cellule del corpo.

I SEMI DI CHIA

La chia è un alimento base molto consumato in Sud America: contiene  19 amminoacidi, inclusi i nove fondamentali  per il benessere del nostro organismo. I semi di chia sono nutrienti ma  facilmente digeribili, e si possono preparare in tanti modi diversi.

Fonte: www.diyhealthremedy.com share

I SEMI DI ZUCCA

La zucca è per eccellenza i frutto autunnale più buono e salutare che esista.  In questo articolo ne puoi conoscere tutte le proprietà . I suoi semi, nello specifico, sono ricchi di proteine e soprattutto di  triptofano , l’amminoacido responsabile della produzione della serotonina, l’ormone detto “della felicità”.  Pensa che, a parità di peso, i semi di zucca contengono più proteine del latte.

Loading...
Fonte: www.diyhealthremedy.com share

IL GRANO

Ebbene sì, anche il semplice grano usato per confezionare il pane quotidiano  è un’ottima e abbondante fonte di proteine. Le proteine si trovano soprattutto nell’ endosperma , ovvero il cuore interno del chicco, usato per fare la farina. Dunque la  farina è un’ottima fonte di proteine di buona qualità.

Fonte: www.diyhealthremedy.com share

LA QUINOA

Chiamato  “supercibo” per le sue eccezionali virtù, la quinoa è un cibo che  sembra un cereale ma in realtà è un vegetale , ricchissimo di proteine. Possiede un  elevato contenuto di lisina , e tutti quegli amminoacidi che servono al nostro corpo, senza però che questi sia in grado di produrne da solo. Leggendo qui puoi saperne di più delle sue proprietà e  come usarlo in cucina.

Fonte: www.diyhealthremedy.com share

I SEMI DI CANAPA


I  semi di canapa contengono  più proteine del latte e della maggior parte delle altre fonti vegetali ; però  non presenta effetti collaterali come gonfiore di stomaco e flatulenza poichè non contiene la tripsina, che può dare tali fastidi. Puoi usare i semi di canapa in tanti modi diversi in cucina, per fare biscotti o per arricchire le insalate.  In commercio si trova anche un prodotto simile al tofu, molto gustoso da mangiare.

Fonte: www.diyhealthremedy.com share

Viste quante incredibili alternative alla carne esistono? Provale tutte!