Le festività che si avvicinano ci mettono di buonumore, ma c’è un unico neo che ci tormenta: come faremo ad evitare di prendere qualche chilo in più con tutto quello che mangeremo tra Natale, Capodanno e ed Epifania?

Già ti vedi, seduta davanti alla tavola imbandita , ad ingozzarti di manicaretti, e poi, tra panettoni, torroni e dolciumi vari, la tua pancia che hai fatto tanta fatica a far sparire tornerà come e peggio di prima! Allo stesso tempo però non ti va di stare a dieta anche a Natale!

Ebbene, noi oggi ti vogliamo aiutare ad affrontare le grandi mangiate natalizie con più serenità: perchè esiste un modo per non diventare grassa come Babbo Natale senza dover però rinunciare ai piaceri della tavola delle feste!

Ti interessa sapere come fare? Non devi fare altro che seguire questi semplici 5 consigli che stiamo per darti.

Fonte: www.mcri.edu.au share

USA INGREDIENTI SANI E DI QUALITA’

Certo, i cibi delle feste sono sempre un po’ più grassi di quelli che consumiamo di solito, ma quello che davvero conta è scegliere ingredienti di qualità e prediligere pietanze a basso contenuto calorico . Inoltre devi saper bilanciare i piatti. se per primo mangi un pezzo di lasagna, per secondo basterà un po’ di tacchino con un’abbondante contorno di verdure.

Fonte: entwellbeing.com.au share

OCCHIO AI DOLCI

Il vero attentato alla tua linea lo perpetrano i dolciumi , che davvero mangi in quantità molto superiori alla media. Solo in questo, cerca di limitarti. Non significa che devi rinunciare ad un pezzo di torrone, ma se il pasto già è stato abbondante, meglio optare per una bella macedonia di frutta fresca .

Fonte: www.mumabroadlife.com share

REGOLATI NEI GIORNI DOPO NATALE

Il giorno di Natale sicuramente sforerai il tuo budget calorico, ma questo non vuol dire che devi lasciarti andare anche nei giorni seguenti. Se durante un pasto mangi di più , magari perchè sei a cena dai parenti, in quello successivo tieniti leggera . Consuma sempre tanta frutta e verdura fresche.

Fonte: www.cosmo.com.ua share

NON SMETTERE DI MUOVERTI

Natale=vacanza... ma non dal tuo allenamento! Continua a muoverti come fai sempre, vai a correre, o in palestra. Se mangi un po’ di più, ma poi bruci le calorie in eccesso con del sano esercizio fisico, la situazione si manterrà in equilibrio.

Fonte: www.woman.at share

NATALE DEVE ESSERE SOLO UN’ECCEZIONE ALLA REGOLA

Purtroppo molti pensano che tutto il periodo delle festività natalizie possa essere considerato una lunga pausa dall’alimentazione che si segue normalmente, ma non è così. S e il giorno di Natale tutto (più o meno) è lecito, poi però bisogna mangiare con equilibrio, stando attenti alla salute.

Le statistiche dimostrano che chi è in sovrappeso, o obeso, tende a strafare sotto Natale, mentre chi per sua abitudine segue un’alimentazione sana non eccede eccessivamente. Insomma, va bene uno strappo o due alla regola, ma non di più!