Quella di non mangiare carne animale, per molti, è una scelta ideologica ed etica , legata alla volontà di non abusare di altri esseri viventi. Indubitabilmente, però, tale scelta ha anche delle ripercussioni sulla salute , tanto negative che positive.

Al di là di qualunque altra implicazione possa avere la decisione di seguire una dieta vegetariana, o vegana, in questo articolo noi ti vogliamo solo presentare, da un punto di vista prettamente medico e scientifico, cosa accade al corpo umano se smette di assumere carne animale.

Alla fine di questo articolo sarai quindi pienamente consapevole del fatto che  “noi siamo ciò che mangiamo” . Buona lettura!

COSA ACCADE AL TUO ORGANISMO QUANDO NON MANGI PIU’ LA CARNE?

LA TUA PELLE DIVENTA PIU’ BELLA

Fonte: brightside.me

Molte persone vegetariane possono notare che la pelle del loro viso appare più sana e pulita: scompaiono le piccole imperfezioni come i punti neri e l’acne. Secondo gli scienziati questo accade perchè, sostituendo la carne con le verdure, si depura l’organismo dalle tossine che possono intasare anche la nostra pelle.

HAI MENO POSSIBILITA’ DI CONTRARRE MALATTIE CARDIOVASCOLARI

La correlazione tra malattie cardiovascolari e consumo di carne rossa è stata scoperta molti anni fa. Nella carne rossa c’è la carnitina che, quando si accumula nell’organismo, porta a malattie come il diabete, l’ipertensione, e anche al cancro dello stomaco e del colon-retto . Tutte queste patologie sono assai meno diffuse in chi segue una dieta vegetariana.

I TUOI GENI “BUONI” LAVORANO MEGLIO

Quando si cambia modo di nutrirsi, si fornisce un aiuto ai geni cosiddetti “buoni”, quelli cioè che migliorano nel complesso il nostro stato di salute . Nel DNA ci sono però anche geni “cattivi”, che favoriscono lo sviluppo di malattie, i quali proliferano quando si segue uno stile di vita poco salutare, eccedendo con il consumo di carni rosse.

PERDI PESO

Fonte: brightside.me

Consumare un quantitativo inferiore di carni rosse ti aiuta a perdere peso e a mantenere il tuo peso forma senza fare troppi sforzi. In media chi passa ad una dieta vegetariana perde 5 chili rispetto al suo precedente peso.

AIUTI LA FLORA BATTERICA INTESTINALE

La flora batterica intestinale di una persona vegetariana presenta molti più batteri protettivi di quella di chi consuma anche carne rossa. Quando si passa da uno stile alimentare all’altro, però, c’è un periodo di transizione in cui l’apparato digerente si deve adattare , e in questo periodo si potrebbe soffrire di meteorismo .

IL TUO LIVELLO DI COLESTEROLO SI ABBASSA DI CIRCA UN TERZO

Se alle persone che soffrono di arteriosclerosi viene consigliata una dieta vegetariana, un motivo ci sarà. Quando si smette di mangiare carne rossa il colesterolo “cattivo” si riduce in modo drastico , portando ad un generale miglioramento di tutto il sistema arterioso.

TI SENTI PIENO DI ENERGIE

Fonte: brightside.me

Chiunque abbia deciso di smettere di mangiare carne afferma di sentirsi molto più ricco di energie di quanto non avvenisse in precedenza. Questo accade perchè il corpo si libera da molte tossine negative , consumando solo verdura.

PUOI PERDERE IL SENSO DEL GUSTO

Ciò che ci fa avvertire il gusto dei cibi è lo zinco , che è presente in modo elevato nelle carni rosse ma molto meno nelle verdure. Chi segue una dieta vegetariana deve dunque assicurarsi di assumere i giusti quantitativi di zinco, consumando soprattutto fagioli, noci e latticini.

PUOI SOFFRIRE DI CARENZE VITAMINICHE

Chi smette di mangiare carne rossa deve equilibrare in modo molto attento la sua dieta per non incorrere nel rischio di farsi mancare qualche nutriente fondamentale che magari abbonda nella carne ma è presente in minori quantità nei vegetali. Bisogna fare attenzione ai livelli di iodio, ferro, e delle vitamine D e B12.

I MUSCOLI POSSONO SOFFRIRE

Se si fa esercizio fisico, si potrebbe impiegare più tempo a ristabilire la corretta funzionalità dei muscoli affaticati per via della mancanza di proteine , che sono garantite soprattutto dalla carne rossa. Le proteine sono presenti anche in alcuni vegetali, ma impiegano più tempo per essere assorbite dall’organismo.

Come hai potuto constatare ci sono dei pro e dei contro nell’eliminare la carne rossa dalla propria dieta: quello che è più importante è sempre esser e consapevoli delle scelte che si fanno.