La fragola è il frutto della Fragaria vesca , una piantina di origine europa e molto diffusa anche in Italia. In verità la fragola rossa che noi tutti conosciamo e amiamo non è il vero frutto: i frutti sono i puntini che vediamo sulla sua superficie . Buona e succosa, chiamata dai latini “fragrans” per il suo profumo inebriante, la fragola ha anche tante virtù benefiche per l’organismo . Scopriamo quali sono.

Dolci fragoline di bosco

Le fragole maturano tra aprile e giugno  ed è quindi la primavera il periodo migliore per acquistarle al mercato. 

Certo, per gustare il “vero” sapore di una fragola così come quello di altri frutti,   bisognerebbe cercare quelle piccole che crescono spontanee sotto gli alberi, nei boschi.   Ahimè, non tutti abbiamo questa possibilità.

fragole di bosco Fonte: theprepperproject.com share

Ci contentiamo di quelle vendute al mercato : sincerati sempre che siano coltivate all’aperto e senza l’uso di conservanti altrimenti tutti i benefici che ne potresti trarre dal consumo verrebbero annullati.

Le proprieta’ nutrizionali della fragola

La fragola è composta nella maggior parte percentuale da acqua: ben il 95% della sua composizione è rappresentata da liquidi. Per questo è tanto usata in campo cosmetico ed è particolarmente adatta alla preparazione di maschere casalinghe  fai-da-te per ritardare il processo di invecchiamento della pelle.

Al suo interno ci sono però anche tante sostanze nutritive.

Loading...
fragola tagliata Fonte: www.playbuzz.com share

La fragola è ricca di fibre , che stimolano il transito intestinale; inoltre contiene tanti sali minerali e vitamine . Tra i sali minerali, aiuta ad apportare all’organismo manganese, fosforo e potassio. Inoltre è uno dei pochissimi frutti che contiene iodio che fa bene alla tiroide.

La vitamina C è quella presente in quantità preponderante: circa 58 mg per 100 grammi di fragola. Altre vitamine presenti sono i folati , molto importanti per le donne in gravidanza per il corretto sviluppo del feto.

Infine ricordiamo che le fragole contengono pochissime calorie (32 per 100 grammi) e hanno un indice glicemico molto basso , pur essendo tanto dolci. Quindi possono essere consumate anche dai diabetici senza timore.

I benefici delle fragole

Vediamo ora, nel dettaglio, quali sono i  vantaggi immediati  che offre alla salute il consumo regolare di fragole fresche, meglio se al naturale.

donna mangia una fragola Fonte: www.kebuena.com.mx share

Stimolano il metabolismo

Oltre ad avere pochi zuccheri e a contenere fibre che favoriscono l’evacuazione, le fragole contengono anche enzimi che accelerano il metabolismo , quindi sono ottime alleate di chi segue diete ipocaloriche per dimagrire più velocemente e con maggiore facilità.

Hanno proprieta’ antiossidanti

Secondo quanto certificato dal Dipartimento dell’Agricoltura statunitense , le fragole sono i frutti che più di ogni altro aiutano a mantenere le cellule giovani e in buona salute.

Aiutano la memoria

I folati servono a tenere lucida la mente e quindi a prevenire il decadimento cerebrale legato all’età , ma anche a migliorare la memoria per via della presenza di fosforo .

Hanno effetto antinfiammatorio sull’organismo

Anche questa è una conseguenza della presenza di folati: le fragole riducono i processi infiammatori dell’organismoaiutando a drenare tossine e liquidi in eccesso e prevenendo alcune patologie.

Hanno effetto drenante

Per chi soffre di ritenzione idrica le fragole sono un vero toccasana, specie se consumate in infuso

Il potassio, infatti, aiuta l’espulsione dei liquidi in eccesso presenti nel corpo. Inoltre sono anche diuretiche .

Sbiancano i denti

Nelle fragole è contenuto lo xilitolo  componente che troviamo spesso anche nel dentifricio e che serve a sbiancare lo smalto dei denti, oltre che a renderlo più sano e resistente agli attacchi batterici.

Proteggono il sistema cardiovascolare

Le fragole, infine, sono amiche delle arterie , e contribuiscono a prevenire varie patologie cardiovascolari.

Piccole e succose, le fragole sono un concentrato di benessere: portale in tavola sempre quando sono di stagione!