Tutti noi conosciamo l'antico rimedio della nonna di bere una tisana o un latte caldo con il miele se sentiamo la gola in fiamme, perché conosciamo da sempre il suo potere naturale antinfiammatorio. A seconda del tipo di fiore da cui viene succhiato il nettare, il tipo di miele , si differenzia in sapore, odore, colore e proprietà benefiche.

Citiamo alcune tipologie con le relative proprietà:

1) MIELE DI EUCALIPTO: agisce come calmante per la  tosse ed ha proprietà anticatarrali. Il suo colore è ambrato e il suo profumo intenso.

2) MIELE DI AGRUMI: ha proprietà sedative ed agisce come calmante in caso di ansia o insonnia. Il suo colore è molto chiaro, tendente al bianco quando si cristallizza, ed il suo profumo ricorda i fiori d'arancio

3) MIELE D'ACACIA: è utilizzato contro l'acidità di stomaco, ma anche come lassativo e antinfiammatorio per la gola. Il suo colore è chiaro ed ha un profumo floreale.

4)MIELE DI GIRASOLE: è considerato un antinevralgico naturale. Il colore è giallo e il profumo leggero.

5)MIELE DI CASTAGNO: favorisce la circolazione sanguigna, disinfetta le vie urinarie ed ha un potere astringente. Il suo colore è molto scuro ed ha un profumo balsamico molto forte.

6)MIELE DI MELATA: è un ottimo integratore naturale di sali minerali ed oligominerali. E' indicato per chi segue diete vegetariane e per chi pratica attività sportive. Il suo colore è scuro, tendente al nero, il suo profumo è vegetale.

7) MIELE DI TIMO: è un antisettico e antinfluenzale. Il suo colore è beige e profuma di erbe aromatiche

8)MIELE DI ABETE: è un antisettico delle vie respiratorie, ma combatte anche l'alitosi. Ha un colore ambrato e un profumo caramellato.

* E' opportuno tenere presente che il miele è prima di tutto un alimento e non un farmaco naturale, quindi è necessario considerarlo solo come supporto alle proprie esigenze e non in sostituzione di cure mediche.