Se volete dare un po’ di respiro al corpo, fargli fare una pausa o semplicemente provare una  dieta disintossicante  per un breve periodo, seguite questo  programma di 7 giorni per ricaricarvi . Avrete senz’altro dei benefici. 

Perché? 

Una  dieta disintossicante può: 

  • Aumentare i livelli di energia del corpo 
  • Migliorare la digestione e 
  • Aiutare a perdere quei chili di troppo. 

Sembra una dieta lampo perché sono vietati cereali, alcol, latte e zucchero, però in realtà non è così. Lo scopo della dieta disintossicante è dare una mano agli organi che ripuliscono il corpo, vale a dire fegato, reni e intestino, e allo stesso tempo migliorarne le prestazioni. 

Cosa fare 

Controllate i vostri impegni e scegliete una settimana piena in cui potervi disintossicare senza interruzioni , a causa ad esempio di matrimoni, compleanni o occasioni speciali. C’è chi come reazione a questa pulizia del corpo nota alcuni effetti collaterali, come mal di testa o l’andare di corpo. Questo avviene per il semplice fatto che avete eliminato all’improvviso certi alimenti, oltre all’ azione disintossicante degli organi. I sintomi comunque in genere spariscono nel giro di 24-48 ore. 

Cibi da evitare  

  • Alcol 
  • Latte e derivati 
  • Zucchero, miele, sciroppo d’acero e dolcificanti artificiali 
  • Caffè 
  • Cereali: frumento (pane, biscotti, torte, pasta), segale, orzo, avena, farro e riso
  • Frutta secca 

Cibi ammessi  

  • Frutta: fresca di tutti i tipi 
  • Verdure: come sopra 
  • Legumi: secchi o in scatola, come fagioli, ceci e lenticchie 
  • Olio d’oliva (se possibile extra vergine), olio di cocco (non processato)
  • Semi: semi di sesamo, zucca e girasole crudi e senza sale 
  • Tè verde, bianco, nero leggero (decaffeinato) 
  • Acqua: da uno a tre litri al giorno 

E’ fondamentale oltre a correggere l’alimentazione seguire, uno stile di vita sano per disintossicare completamente l’organismo dalle tossine e rigenerarlo, quindi ovviamente per coloro che fumano è richiesto unj piccolo sacrificio in più. Durante questa settimana, almeno sarà necessario eliminare o ridurre il numero di sigarette.

Programma di 7 giorni per rigenerare l ’organismo disintossicarlo

1. Succo di limone al mattino: è perfetto per stimolare la digestione e ripulire il corpo . Spremete il succo di mezzo limone in una tazza di acqua calda. Bevetelo a digiuno la mattina appena alzati prima di colazione. 

2. Esercizio fisico: durante la dieta disintossicante è bene allenarsi per un’ora al giorno . E non un allenamento a caso, ma qualcosa che vi fa sudare come spinning, jogging, camminare in salita, hot yoga o boxe. Un esercizio fisico intenso migliora la circolazione e vi aiuta così a espellere le tossine

3. Cibi crudi: mangiate soprattutto alimenti non cotti per assimilare più sostanze nutritive ed enzimi. Provate ad aggiungere germogli freschi all’insalata tutti i giorni. 

4. Disintossicate la mente: mentre ripulite il corpo, occupatevi anche della mente con una meditazione di 15 minuti al giorno. Se non sapete come si fa, iniziate mettendo i palmi della mani rivolti verso il basso sulla parte inferiore della pancia. Inspirate dal naso mentre contate fino a 3-4 e sentite la pancia contrarsi. Espirate piano piano e rilassate la pancia. Fatelo per 15 minuti ogni giorno. 

5. Bevete: è importante bere tre litri di liquidi al giorno per supportare la disintossicazione dei reni. Vanno bene acqua, succhi di verdura fresca e infusi disintossicanti alle erbe. O preparatene uno da soli con un mix di tarassaco, galium aparine, calendula, lappola e trifoglio rosso. Aggiungete un cucchiaino di erbe essiccate a una tazza di acqua bollente. Lasciate in infusione per cinque minuti, filtrate e bevete. 

6. Spazzolate il corpo: farlo ogni giorno migliora la circolazione e ha un effetto disintossicante sulla pelle. Usate una spazzola di luffa o di fibra naturale e passatela sulla pelle con dei movimenti circolari prima della doccia. Iniziate dai piedi e dalle mani per poi passare alle gambe e alle braccia, ed evitate la zona delicata di collo e viso ed eventuali eruzioni cutanee. Dopodiché fatevi la doccia e terminate con un minuto di acqua fredda per stimolare la circolazione sanguigna.

7. Masticazione: masticate ogni boccone 10-12 volte prima d’ingoiarlo. In questo modo digerirete meglio e vi sentirete sazi prima senza mangiare troppo. 

Nota bene: questo programma disintossicante è sconsigliato alle donne in gravidanza, in allattamento, agli anziani, a chi soffre di pressione alta, a chi è sottopeso o se è stata sconsigliata dal medico per via di condizioni particolari.