L' alimentazione è un argomento davvero molto trattato in questo periodo. 
La diffusione del veganesimo e dei prodotti biologici sta pian piano diffondendosi e sempre più persone si avvicinano ad un nuovo modo di mangiare: un modo sano ed equilibrato, volto alla preservazione della salute presente e perché no, anche di quella futura.Ma il problema è sempre lo stesso, ci si impegna per un po', poi basta un periodo stressante e le vecchie abitudini ritornano più forti di prima pronte ad annientare tutti i piccoli obiettivi che ci si era prefissati riguardanti l'alimentazione.
Ecco allora per voi i 5 comandamenti da tenere ben a mente ogni qualvolta si vuole mangiare in modo più sano. Senza questi non andate da nessuna parte!

1. Evitare i fast food.

Ok, non ci vuole molto a capire perché bisogna applicare questa regola. I Fast food sono i nemici principali di un' alimentazione equilibrata . I lipidi e glucidi contenuti negli alimenti che propongono, sono infatti in quantità eccessive e l'apporto calorico di un solo pasto supera o equivale a quello di pranzo e cena messi insieme. Per non parlare del fritto che danneggia cuore e fegato , insomma da evitare! 
Se amate i panini, potreste prepararli voi a casa, almeno sapete esattamente cosa ci mettete dentro.

2. Prendersi del tempo per scegliere meglio

Prendetevi il tempo di scegliere con calma i vostri alimenti , e anche i luoghi ideali dove acquistarli. Se avete poco tempo per fare la spesa, scegliete un altro giorno o privilegiate un supermercato più piccolo di quello abituale dove spazio e scelta saranno ridotti, farete prima. 
Pensate in anticipo le ricette e annotate tutti gli ingredienti in un foglio, così saprete già cosa acquistare. Per quanto sia difficile trovare la motivazione di cucinare, e specialmente quando si vive da soli, evitate il più possibile, di farvi portare il cibo a domicilio, e divertitevi nel preparare per voi qualcosa di buono e sano.

3. Bere tanta acqua

E' la prima regola per chi desidera rimettersi in forma, pelle, capelli e organismo in generale ne trarranno un grande beneficio ! Anche se non riguarda strettamente l'alimentazione, idratarsi nel modo corretto, favorisce una migliore digestione e l'ossigeno circolerà meglio, perciò concentrazione e energie saranno al massimo! 
2 litri sono quelli raccomandati, ma dipende sempre dalle necessità del vostro corpo e dal vostro stile di vita, se fate molta attività fisica, probabilmente avrete bisogno di più acqua. 

4. Metti ordine in dispensa

Più i ripiani della dispensa saranno pieni di cibi poco salutari e meno si avrà voglia di mangiare sano ovviamente, perciò sbarazzatevi di tutti quelli snack che tenete nascosti, lasciatene qualcuno che vi potrà essere utile per applicare la prossima regola.
Se cercate alternative salutari alle patatine per esempio, potreste dare un occhiata a quest'articolo: Amanti delle patatine fritte, ecco per voi 10 ricette alternative e salutari da provare  
I nostri occhi aprono anche la porta dello stomaco, più il cibo sarà vario e colorato e più si avrà voglia di mangiarlo! Inoltre è bene tenere la dispensa in ordine, buttate via i cibi scaduti , mettete il cibo in contenitori pratici e a portata di mano, così sarà più facile raggiungerli e l'ordine che vedremo in dispensa vorremmo anche vederlo nel nostro organismo!

5. Applica la regola dell' 80:20 


Per chi non sopporta la matematica questa regola potrebbe creare problemi, ma è più semplice a farsi che a dirsi. 

Chi decide di mangiare sano è spesso indotto in tentazione da quell'amico che propone una birra il venerdì sera o dalla famiglia che non può rinunciare a una pizzata ogni martedì. Non è facile dire di no a questi eventi, e dare spiegazioni agli altri del perché si opta per un trancio di salmone con patate, sembra ancora più impensabile.

Senza aggiungere il fatto che, per alimentare la motivazione e tenere la fiamma sempre accesa, è necessario premiarsi di tanto in tanto. Tutto questo per dire che se l'80% della settimana si mangia in modo sano, senza sgarri e con impegno, quel 20% si ha tranquillamente il diritto di concedersi quel cioccolatino o la fetta di torta della domenica, o ancora una birra o una pizza; l'importante è che non diventi un'abitudine, ma solo un'eccezione alla regola!

Vi auguro di riuscire, grazie a queste 5 regole, a mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata a lungo!