Menù

Acidi urici alti: alimenti da evitare

Shares
acidi urici alti
Read Carefully

Avere elevate quantità di acidi urici nel sangue, può portare serie conseguenze per la salute e pertanto è necessario porvi tempestivamente rimedio. La prima cosa da fare è cambiare tipo di alimentazione individuando quali sono i cibi da evitare con gli acidi urici alti e al tempo stesso consultare un medico.

Acidi urici: cosa sono?

Gli acidi urici non vengono prodotti direttamente dall’organismo, ma derivano dal metabolismo di una sostanza organica chiamata purina. La purina oltre a partecipare alla costituzione degli acidi nucleici interviene affinchè si attuino diversi processi metabolici. Le purine contenute in molti alimenti ed introdotte con la dieta, grazie ad alcuni enzimi subiscono una degradazione, il cui prodotto finale è l’acido urico che viene poi eliminato attraverso le urine.

Se i livelli di acido urico nel sangue sono elevati (iperuricemia) e i reni non riescono ad eliminarlo nella misura giusta, questo si cristallizza depositandosi all’interno delle articolazioni, causando una malattia denominata gotta.

Valori normali dell’acido urico

La quantità di acido urico presente nel sangue si può valutare mediante il dosaggio dell’uricemia con un semplice prelievo, che dovrà esere eseguito dopo un digiuno di almeno tre ore. Quindi meglio al mattino. I valori normali dell’uricemia sono compresi in un range che va dai 4 agli 8 mg/dl.

Di solito il dosaggio dell’uricemia viene prescritto dal medico curante, quando il soggetto presenta frequenti dolori articolari e c’è un sospetto di gotta.

Acidi urici alti: alimenti da evitare

Loading...

Per abbassare i livelli di acido urico è quindi di fondamentale importanza seguire un’alimentazione equilibrata e povera di cibi che contengono alte concentrazioni di purina. Tuttavia la dieta per ridurre i livelli di acido urico non deve essere particolarmente povera di calorie, in quanto necessarie al corretto funzionamento dell’organismo. Sapere cosa mangiare e cosa non mangiare in caso di uricemia alta è sicuramente un valido aiuto.

Di seguito una lista degli alimenti vietati per gli acidi urici elevati:

  • Carne e in particolare evitare il consumo di carne di maiale e agnello
  • Pesce soprattutto prodotti ittici come sardine, sgombro, sogliola, acciughei
  • Interiora di carne come fegato, frattaglie e similari
  • Brodo di carne e concentrati
  • Cibi grassi come burro e creme
  • Bevande come caffè, tè, cola o alcolici. Preferire acqua, infusi, succhi naturali, tisane.

Acidi urici alti: alimenti da consumare con moderazione

  • Dolci
  • Latte intero: sostituirlo con latte scremato o parzialmente scremato
  • Verdure ricche di purine come porri, cavolfiore, spinaci o asparagi
  • Salse elaborate come maionese, senape, ketchup e similari

Attenersi ai suddetti consigli alimentari contribuisce sensibilmente a ristabilire i livelli di acido urico nel sangue, anche in casi in cui è presente una patologia che concorre all’innalzamento dei valori normali. La dieta rappresenta comunque un valido aiuto anche nei casi in cui sono necessarie terapie farmacologiche.

Loading...
Advertisement
Top