Menù

Anacardi: Caratteristiche e Pregi per la Salute Psico–Fisica

Condivisioni
Leggi con attenzione

Quando sgranocchi noccioline e anacardi probabilmente non pensi al fatto che stai facendo qualcosa di buono per la tua salute, e anche per il tuo umore. Gli anacardi hanno infatti virtù davvero eccezionali, che ne fanno un cibo utile per prevenire molte patologie e persino la depressione.

Gli anacardi appartengono alla categoria della frutta secca e sono prodotti da alberi che crescono per lo più in Sud America, in zone umide e molto calde. In Italia sono meno usati rispetto ad altri tipi di frutta secca, ma a torto, perché possiedono moltissime caratteristiche che ne fanno un cibo assolutamente da consigliare per il consumo.

Fonte: naturalon.com

Ovviamente parliamo di anacardi al naturale, non di quelli tostati e salati che, visto il gran quantitativo di sale che contengono, non possono che essere un attentato ai livelli di pressione sanguigna.

Gli anacardi sono meno grassi di altra frutta secca, ma hanno comunque un elevato contenuto calorico: possiedono 550 calorie per 100 grammi. Dunque, anche se fanno bene, vanno consumati con moderazione. Bisogna però dire che non contengono colesterolo, e che i grassi che apportano sono acidi grassi buoni per l’organismo.

Gli anacardi contengono le seguenti sostanze importanti per il nostro stato di salute.

SALI MINERALI

Questa frutta secca è una miniera di magnesio, zinco, ferro, potassio, selenio e rame. Questi sali minerali regolano varie funzioni corporee: ad esempio, il selenio serve a favorire la formazione di sostanze antiossidanti che proteggono le cellule dall’invecchiamento. Lo zinco coadiuva i processi digestivi e la formazione del DNA.

Loading...

VITAMINE ESSENZIALI

Fonte. www.recipestonourish.com

Le vitamine presenti negli anacardi sono fondamentali per regolare il metabolismo e per prevenire le dermatiti causate, appunto, da carenze vitaminiche. Mangiare 100 grammi di anacardi garantisce il 30% dell’apporto giornaliero di vitamina B6 necessario al nostro corpo. La vitamina B6 previene svariate malattie, come certi tipi di anemia e l’omocistinuria, una disfunzione metabolica molto grave.

ZEAXANTINA

La zeaxantina è un antiossidante fondamentale per la buona salute degli occhi, dei quali previene soprattutto le degenerazione maculare dovuta alla sovraesposizione ai raggi solari e all’età.

TRIPTOFANO

E veniamo infine all’effetto più sorprendente che il consumo regolare di anacardi ha sul nostro organismo, che si lega alla presenza del triptofano. Il triptofano è un amminoacido che regola la crescita dei bambini ma soprattutto ha il potere di tenere sotto controllo i livelli di stress e gli stati depressivi.

Pare che consumare anacardi possa avere lo stesso effetto che prendere alcuni dei farmaci antidepressivi più comunemente prescritti; solo che, ovviamente, se ne evitano gli effetti collaterali.

Tanti buoni motivi per includere gli anacardi nella tua alimentazione: li puoi aggiungere all’insalata, allo yogurt al mattino, o usarli come spuntino spezzafame!

Leggi anche  10 segnali che indicano una carenza di vitamina D
Loading...
loading...
Advertisement
Top