Menù

Aglio: tutti i Benefici e le virtù e come utilizzarlo in cucina

Condivisioni
Leggi con attenzione
L’aglio (Allium Sativum) è una pianta che attualmente è diffusa in tutto il mondo, ma sembrerebbe essere originaria dell’Asia. In Italia la usiamo molto in cucina, ma forse non tutti sono consapevoli del fatto che essa è anche una pianta medicinale che può apportare molti vantaggi alla salute. Non a caso negli antichi affreschi egizi l’aglio veniva indicato come un alimento essenziale per mantenere sempre sani gli schiavi, che dovevano essere in forma per lavorare.
L’aglio contiene l’allicina e la garlicina, che sono sostanze che hanno potere antibiotico: per questo si dice che l’aglio sia il più potente antibiotico naturale di cui disponiamo. Inoltre è anche antibatterico, ed è forse questo il motivo per cui la superstizione popolare prevede che si usino collane di agli per tenere lontani i vampiri, in quanto questi ultimi erano visti come agenti esterni nocivi da debellare.
L’aglio aiuta a mantenere costanti i livelli di colesterolo, ed è anche un ottimo alleato per chi soffre di diabete; ha proprietà anti infiammatorie e quindi aiuta a combattere stati influenzali, e serve anche a regolare l’intestino. Inoltre contiene molti antiossidanti, quindi serve a far restare il nostro corpo sempre giovane e sano. Mangiare aglio contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, aiuta a fluidificare il sangue e infine c’è chi dice che sia anche un potente afrodisiaco.
Tutto questo vale solo se l’aglio viene mangiato crudo. cotto infatti perde quasi il 90% delle sue virtù benefiche. Anche se molti non sopportano l’odore e il sapore dell’aglio, che in effetti è un po’ forte, ci sono molti modi per consumarlo in cucina. In alternativa esistono preparati erboristici che ne sfruttano i principi attivi ma che sono insapori e senza odore.
Anche chi crede di non tollerare l’aglio farebbe bene a compiere un piccolo sforzo, assumendone piccole dosi all’inizio per abituarsi. Spremuto fresco sull’insalata, o strofinato su una bruschetta d’aglio con un filo di olio, è un toccasana per il palato e per la salute! 
© Ildi Papp / Shutterstock.com - 104216780
Una preparazione molto interessante è quella dell’aglio marinato: usando vino, aceto e spezie come il pepe, il ginepro, l’alloro e i chiodi di garofano, gli spicchi prendono un sapore che ricorda quello delle mandorle, molto gradevole.
La ricetta italiana in cui l’aglio fa davvero da padrone, però, sono gli spaghetti aglio, olio e peperoncino: adesso conoscete tanti motivi in più per mangiarne in quantità!
Leggi anche  I Semi del Cocomero: ecco perchè fanno bene
Loading...
loading...
Advertisement
Top