Menù

Benefici della zucca

Shares
Read Carefully

La zucca è il simbolo dell’autunno. È un ortaggio molto versatile che si presta a moltissime preparazioni in cucina. Secondo diversi studi, la polpa e i semi di zucca hanno delle straordinarie proprietà terapeutiche.

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee ed è originaria dell’America Centrale. Dai suoi semi può essere ricavato un olio che può essere impiegato sia in cucina sia come alleato di bellezza. L’olio estratto dai semi vanta di proprietà emollienti e lenitive.

Proprietà nutritive della zucca

La zucca è ricca di acqua e povera di sodio (il sale è praticamente inesistente in questo ortaggio). Essendo povera di sodio, dal punto di vista dietetico, il consumo di questo ortaggio apporta moltissimi vantaggi. 

Come tutti gli altri frutti e ortaggi dalla polpa di colore giallo-arancio, la zucca è ricca di sostanze antiossidanti e di beta-carotene (la sostanza che viene utilizzata dall’organismo per la formazione della vitamina A). Questi preziosi elementi, aiutano il nostro organismo nei processi di rigenerazione cellulare e nel ritardare l’invecchiamento e il logoramento dei tessuti cutanei

zucca proprietà

Credits


La polpa di questo meraviglioso ortaggio contiene vitamine tra cui: pro-vitamina A, Vitamina E e Vitamina C. Ma non solo, la zucca è ricca di sali minerali ed enzimi. 

Anche i semi di zucca sono ricchi di sostanze benefiche. Questi ultimi vanno lavati, asciugati e tostati prima di essere consumati. Sono ricchi di tiroxina, lecitina, fosforo, Vitamine del gruppo B e Vitamina A.

Composizione chimica della zucca

composizione chimica della zucca

Credits


100 grammi di polpa di zucca apportano 26 kcal. La composizione chimica per 100 grammi di zucca è la seguente: Acqua 91,4 gr, Fibra 0,5 gr, Zuccheri 2,8 gr, Proteine 1 gr, Caboidrati 7 gr, Ceneri 0,8 gr, Grassi 0,1 gr.

Minerali: Calcio 21 mg, Sodio 1 mg, Potassio 340 mg, Fosforo 49 mg, Rame 0,1 mg, Magnesio 12mg, Ferro 0,8 mg, Selenio 0,3 mcg, Manganese 0,1 mg, Zinco 0,3 mg. 

Vitamine: Vitamina A: 8100 IU, Vitamina B1: 0,07 mg, Vitamina B2: 0,1 mg, Vitamina B3: 0,6 mg, Vitamna B5: 0,3 mg, Vitamina B6: 0,06 mg, Vitamina C: 9 mg, Vitamina E:  1 mg, Vitamina K: 1,1 mcg, Vitamina J: 8,4 mg, Beta Carotene: 3150 mcg, Criptoxantina Beta 2153 mcg, Luteina Zeaxantina 1505 mcg, Folati 15 mcg. 

Inoltre, la zucca è ricca di Aminoacidi tra cui: arginina, fenilanina, tirosina, cistina, glicina,prolina, alanina, metionina, leucina isoleucina, istidina, serina, triptofano, valina, treonina, acido aspartico e acido glutammico.

Benefici e proprietà della zucca

zucca benefici

Credits


Loading...

Moltissimi sono i benefici che questo ortaggio apporta al nostro organismo:

  • Fa bene al cuore: le fibre sono un valido aiuto per proteggere il cuore. Secondo uno studio dell’Università di Harvard, chi segue una dieta ricca di fibre ha il 40% di probabilità in meno di avere problemi al cuore; 
  • Rafforza il sistema immunitario: la zucca, grazie al suo elevato contenuto di beta–carotene, aiuta a prevenire le infezioni. Inoltre, pare che la Vitamina A sia in grado di rendere più resistente il nostro intestino e di conseguenza contrastare le infezioni;
  • Contro la stitichezza: essendo ricca di acqua e fibre, la zucca favorisce il transito intestinale. È infatti particolarmente indicata per chi soffre di stitichezza;
  • Antiossidante: Il beta–carotene, sostanza di cui la zucca è ricca, vanta di diverse proprietà antiossidanti. È in grado di contrastare i radicali liberi, sostanze che sono molto pericolose per il nostro organismo;
  • Antitumorale: il beta–carotene, ha tantissime proprietà, protegge il sistema circolatorio ed è un ottimo antinfiammatorio. Ma non solo, esso infatti secondo recenti studi, è in grado di prevenire tumori (in particolare quello al colon). Anche il licopene, presente in questo ortaggio vanta di proprietà antitumorali e sembra avere effetti benefici nei confronti del tumore ai polmoni, alla prostata e allo stomaco. I semi di zucca, inoltre, secondo uno studio tedesco, risultano particolarmente utili per la prevenzione del tumore al seno;
  • Riduce il rischio di sviluppare la sindrome metabolica: secondo gli scienziati, magiare alimenti ricchi di beta–carotene aiuta a ridurre il rischio di sviluppare la sindrome metabolica e tutti i sintomi associati all’obesità addominale;
  • Tiene sotto controllo la pressione sanguigna: l’olio di semi di zucca, grazie al suo elevato contenuto di fitoestrogeni, è in grado di ridurre e prevenire la pressione alta. Assumere potassio (di cui la zucca è ricca) risulta particolarmente importante per controllare l’ipertensione;
  • Proprietà calmanti: sin dall’antichità, alla zucca venivano attribuite proprietà sedative. È indicata per chi soffre di insonnia, ansia e nervosismo. Questo succede perché il triptofano presente nella zucca, aiuta l’organismo a produrre serotonina e quindi a migliorare il rilassamento ed il sonno.

Curiosità sulla zucca

Sembra che nella buccia della zucca sia presente una sostanza in grado di combattere e distruggere i virus responsabili di alcune infezioni fungine. In particolar modo quella della Candida.

L’impiego di questo ortaggio non si limita a quello alimentare, essa è infatti molto utilizzata anche in ambito cosmetico. La polpa e l’olio di zucca sono entrambi ingredienti di moltissimi prodotti per il viso.

Della zucca di può mangiare davvero tutto: polpa, semi, buccia e anche i suoi fiori. I fiori di zucca possono essere impanati, fritti o impiegati per moltissime preparazioni. Si sposano bene con qualsiasi tipo di preparazione.

Loading...
Advertisement
Top