Menù

Benefici MAIS: le grandi proprietà benefiche di un piccolo cereale

Shares
Read Carefully
Oggi parliamo di un alimento molto utilizzato in campo culinario ed anche come nutrimento per gli animali per merito delle sue molteplici proprietà nutritive e benefiche: il mais
La sua diffusione in Europa è avvenuta solo di recente, ma è noto sin dai tempi antichi nel resto del mondo. Scopriamone il motivo… 
 

Che cos’è? 
E’ una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Graminaceae o Poaceae e ha origini americano molto antiche. 
Esso è caratterizzato da una spiga sottile e dorata e da una pannocchia con foglie verde chiaro e chicchi gialli come il sole; proprio questi chicchi vengono denominati mais e vengono utilizzati per molteplici produzioni. 
Attualmente, in Italia, la sua coltivazione è diffusa in Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Veneto
 
Cosa contiene? 
Questo cereale è un eccellente aiuto per la nostra salute in quanto è ricco di sostanze benefiche per il nostro corpo
  • acqua 
  • calcio 
  • ferro 
  • fibre 
  • fosforo 
  • magnesio 
  • proteine 
  • potassio 
  • selenio 
  • vitamina A 
  • vitamina B 
  • vitamina E 
  • zinco 
Esso, inoltre, non contiene glutine ed è, pertanto, consigliato anche ai celiaci; è privo di colesterolo e ha alto potere energetico
 
Quali sono le sue proprietà? 
Tutte le sostanze sopra indicate conferiscono a questo importante cereale delle proprietà essenziali per la salute del nostro organismo
  • proprietà antinfiammatorie che gli consentono di bloccare gli agenti infiammatori che attaccano il nostro corpo; 
  • proprietà cicatrizzanti che accelerano il processo di cicatrizzazione di pelli con tagli ed abrasioni; 
  • proprietà emollienti che mantengono la pelle sana ed in salute; 
  • proprietà lassative che combattono la stitichezza; 
  • consente agli occhi di restare in salute; 
  • conserva l’apparato cardiovascolare
  • controlla i livelli del colesterolo cattivo; 
  • diminuisce i fastidi dovuti ai reumatismi ed all’artrite
  • mantiene in salute il cervello e la memoria
  • protegge l’apparato gastrointestinale
  • stimola la diuresi, pulendo i reni ed eliminando le tossine. 
 
© Amarita / Shutterstock.com - 318814136
 
Quali prodotti ne derivano? 
Dalla sua lavorazione derivano varie tipologie di prodotti importantissimi per prenderci cura di noi stessi: 
  • amido di mais 
  • cornflakes 
  • farina di mais 
  • maizena 
  • olio 
  • polenta 
  • pop corn 
  • tortillas 
Questo alimento può essere consumato anche così come si presenta, arrostendo una pannocchia oppure a chicchi in insalata. 
 
Quali sono i suoi utilizzi? 
L’impiego del mais non si limita solo alla cucina, difatti, viene utilizzato anche in erboristeria per curare disturbi quali diabete, ipertensione, ritenzione idrica e spasmi del colon
 
Eravate a conoscenza di tutte queste caratteristiche di un così piccolo cereale? Cosa aspettate a farne una bella scorta?
Loading...
Advertisement
Top