Menù

Noci: benessere per il cuore e motore per il metabolismo

Condivisioni
Leggi con attenzione

Le noci, come tutta la frutta secca, sono delle valide alleate della salute. Hanno un largo uso in cucina, grazie al loro sapore che ben si sposa con molte pietanze, ma sono apprezzate anche come snack spezza fame.

Abbiamo detto che le noci contengono tante sostanze benefiche per il nostro corpo, al loro interno troviamo acidi grassi polinsaturi e tanti sali minerali, tra cui zinco , potassio, ferro , magnesio e rame, in quantità così importanti da farle ritenere un integratore di sali minerali naturale. Nelle noci è presente anche una buona dose di vitamina E, B9 o acido folico.  

 

Benessere per il cuore

Proprio l’azione dell’acido folico o vitamina B9 e la presenza di grassi polinsaturi come gli Omega3 sono fonte di benessere per il cuore, vediamo perché.

La vitamina B9 infatti riduce la presenza di omocisteina, una sostanza dannosa per le coronarie. Anche la presenza dell’arginina apporta giovamento al cuore, poiché riduce la formazione di coaguli

Oltre a ciò l’arginina ha un’azione moderatamente vaso-dilatatoria, migliorando così l’ossigenazione dei tessuti grazie ad un maggior afflusso di sangue; proprio per questo chi fa sport può considerare le noci come un integratore ideale per ricaricarsi in maniera semplice, leggera e naturale. 

Allo stesso modo gli ipertesi possono considerare le noci come delle valide alleate dato che l’effetto vasodilatatore aiuta anche a tenere sotto controllo la pressione, abbassandola leggermente. Anche la presenza di Omega3 è importante, poiché contribuisce a diminuire i livelli di colesterolo nel sangue e previene l’insorgere di episodi di arteriosclerosi, oltre che diminuire lo stress e ad apportare benefici in caso di gravidanza.

A differenza di molti altri frutti secchi, che vengono consumati tostati, le noci perfette al naturale, e ciò, preservandone al meglio tutte le proprietà nutritive, le rende ancora più sane ed efficaci. Abbiamo di fronte un super-ibo signori: un bel regalo che la natura ci ha fatto.

Motore per il metabolismo

Grazie alla presenza di Omega3 (acidi grassi polinsaturi) il metabolismo riesce ad assumere un corretto ritmo

Questo accade perché gli Omega3 sono in grado di pervenire la formazione di leptina, un ormone che rallenta il metabolismo. Come abbiamo detto all’inizio di questo articolo però è bene far attenzione alle quantità, altrimenti l’apporto calorico sarebbe troppo elevato, ricordate, non più di 28 grammi al giorno.

Leggi anche  La cannella vera: quale troviamo sulle nostre tavole?

Altri benefici ed usi

Le noci sono alleate della salute anche quando si parla di diabete di tipo 2, poiché sono in grado di controllare i livelli di zuccheri nel sangue, e in caso di diabete insipido grazie al contenuto di inositolo.

Aiutano anche a prevenire e contrastare problemi alla prostata, grazie al contenuto di zinco

Grazie al potere antisettico e antiinfiammatorio contrastano l’acne infiammatoria.

Loading...

Dal mallo della noce viene estratto un pregiato olio che ha proprietà cheratinizzanti per l’epidermide. Questo estratto viene usato anche dall’industria cosmetica per la produzione di prodotti per il ringiovanimento della pelle poiché favorisce il rinnovamento cellulare.

Decotti di noce possono essere applicati sui capelli per scurirli in maniera naturale e al tempo stesso fortificarli, contrastandone la caduta.

Estratti di noce vengono usati in fitoterapia per le loro proprietà depurative, astringenti, toniche, decongestionanti, antisettiche e anti-infiammatorie.

La noci contengo quasi il doppio di antiossidanti di un qualsiasi altro frutto secco. Prevenendo lo stress-ossidativo le noci quindi difendono le nostre cellule dall’azione aggressiva dei radicali liberi (che pare sia la causa di molte malattie e dell’invecchiamento cellulare).

Le noci possono essere un valido sostegno nella dieta dei vegani e dei vegetariani data l’alta percentuale di proteine in esse contenute (15-20%). 

Pare siano considerate degli antitumorali, in particolare quando si parla di tumore la pancreas o al seno.

Più in generale, secondo uno studio condotto nel Dana-Farber Cancer Institute and Brigham and Women’s Hospital e guidato dal Dr. Charles Fuchs, sembrerebbe che consumare noci contribuisca ad aumentare la capacità di vivere sani e più a lungo.

Controindicazioni

Non vi sono particolari controindicazioni.

Attenzione però alle quantità, pur essendo ricche di ottimi elementi, le noci sono molto caloriche, per ogni 100 g di prodotto ci sono ben 600 Kcal, quindi non mangiamone più di una manciata al giorno, circa 28 grammi*,

*Sì, ma quanto pesa una noce? Il peso netto, escluso il guscio, è di soli 4-5 grammi. Quindi possiamo mangiarne tranquillamente circa 6-7 al giorno. D’altronde anche studi universitari hanno confermato che bastano 7 noci al giorno per apportare benefici alla salute e godere di tutte le sue proprietà benefiche

Curiosità

Avete mai fatto caso che la noce (sgusciata) somiglia al cervello? Ebbene oltre a somigliarvi, vi apporta anche benefici!

Loading...
loading...
Advertisement
Top