Menù

Benefici del Peperoncino: non solo “piccanti”.

Shares
Read Carefully

Il peperoncino è senza dubbio una delle spezie più amate dagli italiani, spesso inteso unicamente come afrodisiaco naturale, in realtà le sue proprietà ed i suoi benefici vanno a toccare tanti altri aspetti della salute. Ma prima di addentrarci negli aspetti specifici, comprendiamo cos’è che fa del peperoncino una spezia così ricercata. Venuta a noi dall’America Centrale con il ritorno in patria di Cristoforo Colombo, il peperoncino si fa largo nella cucina mediterranea grazie ai benefici dati dalla sua assunzione. In particolare a rendere così ricercata questa spezia è la presenza della Capsaicina, ovvero una sostanza capace di stimolare il corretto flusso sanguigno, ed è proprio essa la responsabile del caratteristico gusto piccante. Ma continua a leggere e scopriamo insieme tutte le proprietà benefiche del peperoncino, analizzando però anche le controindicazioni.

Sapevi che il peperoncino aiuta a mantenere la linea?

Ebbene sì, pare che il peperoncino abbia la capacità di accelerare il metabolismo, proprio grazie alla Capsaicina che apporta più sangue ai tessuti. Questo comporta, oltre che una corretta funzione metabolica, anche una maggiore sudorazione che, a livello epidermico, permette l’eliminazione delle tossine. Tra l’altro pare che consumando regolarmente peperoncino aumenti il senso di sazietà.

Sapevi che il peperoncino fa bene al cuore?

E’ ancora una volta la Capsaicina a far si che assumere peperoncino faccia bene al cuore, questo perché l’aumento di flusso sanguigno ha come conseguenza la dilatazione venosa, che permette al sangue di scorrere con maggiore fluidità. Si scongiurano così gli accumuli di colesterolo, principali responsabili di infarto e ictus. Inoltre, uno studio condotto dall’università di Cincinnati, ha dimostrato che somministrando la giusta dose di Capsaicina a pochi minuti dall’infarto, vi siano ottime possibilità di superare con successo l’accaduto ed aumenterebbe la possibilità di sopravvivenza.

Sapevi che il peperoncino aiuta a contrastare diabete e tumori?

Vi sono ancora studi in corso, ma pare proprio che il peperoncino aiuti coloro che sono affetti da diabete di tipo 1, in particolar modo sembra che eviti i collassi dovuti a repentini abbassamenti dei livelli di glicemia. Sembra inoltre che il peperoncino contribuisca al rallentamento del proliferare delle cellule tumorali, in particolar modo per ciò che riguarda il tumore alla prostata.

Loading...

Sapevi che il peperoncino ha effetti antinfiammatori?

Il peperoncino è un ottimo rimedio naturale contro la tosse e tutte le malattie delle prime vie respiratorie. E’ altresì valido anche per alleviare dolori reumatici, si può ad esempio mettere a macerare del peperoncino nell’alcool ed applicarlo sulla parte dolente, dopo qualche giorno il dolore sparirà.

Sapevi che il peperoncino è un potente afrodisiaco?

Eh sì! Pare proprio che il peperoncino influenzi anche la sfera sessuale. Essendo un vaso dilatatore facilita l’affluenza sanguigna nell’apparato genitale, sia maschile che femminile. Nell’uomo tale maggior afflusso di sangue aiuta a mantenere l’erezione più a lungo, nella donna invece facilita la penetrazione. Sembra che, se consumato regolarmente, ma con moderazione, il peperoncino riesca a contrastare, nell’uomo, i casi di lieve impotenza.

Attenzione alle controindicazioni!

Come tutto ciò che madre natura ci regala, anche il peperoncino presenta alcune controindicazioni, o meglio, non può essere consumato da tutti. In particolar modo è bene che chi soffre di reflusso gastroesofageo, di ulcera peptica o di acidità di stomaco evitino di consumare peperoncino, anche se, alcuni sostenitori della spezia ritengono che consumandola con regolarità e moderazione alcune di queste patologie possano essere curate. Debbono prestare attenzione nel consumo di peperoncino anche le donne in gravidanza o durante l’allattamento. Infine, dovrebbe essere escluso dalla dieta dei bambini sotto i 12 anni, poiché il loro apparato digerente non è ancora pronto ad accogliere questa spezia.

Loading...
Advertisement
Top