Menù

Perché ingrasso mangiando poco? Scopri le abitudini che ti fanno prendere peso.

Shares
Read Carefully

Quante volte ti sei trovato a pensare “Perché non riesco a dimagrire?”, “Perché ingrasso mangiando poco?. Queste sono domande lecite, specie quando dopo tanti anni di diete e restrizioni non si riesce ancora a perdere il peso in eccesso. 

A meno che tu non soffra di patologie specifiche come: ipertiroidismo, insulino-resistenza, problemi ormonali (come l’ovaio policistico) ecc…allora la difficoltà a perdere peso potrebbe essere determinata da altre problematiche, forse tra queste c’è proprio il mangiare poco! 

Infatti, quando s’ingrassa mangiando poco, vuol dire che il metabolismo si è assopito, quindi bisogna procedere ad accelerare il metabolismo e seguire dei suggerimenti che possano aiutarti finalmente a perdere peso. 

Perché ingrasso mangiando poco? Come aumentare il metabolismo? 

Come accennato quando s’ingrassa mangiando poco il motivo principale è che il metabolismo si è rallentato proprio perché non si carbura e si limita l’assunzione di cibo. 

Infatti, il nostro corpo riesce a bruciare più calorie nel momento in cui si mangia in modo sano, ma sopratutto quando si fanno almeno 5 pasti al giorno.

Una delle abitudini più comuni di chi mangia poco è proprio fare meno di cinque pasti al giorno, anzi spesso si sceglie di alimentarsi solo una volta al giorno in questo modo il metabolismo non viene stimolato e di conseguenza invece di dimagrire si tende a ingrassare. 

Naturalmente anche se sono 5 pasti al giorno, questi non devono essere abbondanti, ma si deve proporzionare bene le calorie da assumere a pranzo e a cena e quelle per la colazione e gli spuntini. 

Oltre a dover seguire delle abitudini alimentari corrette, ci sono altre abitudini da poter seguire per riuscire a migliorare il metabolismo e iniziare nuovamente a dimagrire. 

Evita una vita troppo sedentaria 

Anche se lavori per molte ore al computer e fai un lavoro che ti costringe seduto a una scrivania, cerca delle soluzioni per riuscire a fare esercizio fisico. Ad esempio, potresti camminare sino al posto di lavoro, fare una corsa la sera, andare in palestra due o tre volte a settimana, ecc…

Loading...

Bevi almeno due litri d’acqua al giorno 

Lo dicono tutti i dottori e le televisioni, e sicuramente lo avrai sentito dire milioni di volte. Ma quante persone lo fanno davvero? In quanti bevono veramente due litri di acqua al giorno? Bere due litri di acqua al giorno, invece è davvero importante per eliminare le tossine, migliorare lo stato dell’organismo e per riuscire a perdere peso. 

Leggi anche  Gelato per pranzo: è una sana abitudine?

Fare almeno due spuntini sani al giorno 

Un altro errore molto comune è non fare due spuntini sani al giorno. Quindi per migliorare il metabolismo devi scegliere di consumare ad esempio un po’ di frutta due volte al giorno, delle mandorle pelate o delle noci. 

Fare una buona colazione

Tra le abitudini più dannose per chi non riesce a dimagrire anche mangiando poco è proprio saltare la colazione. Quindi non dimenticarti mai di fare colazione, mangia qualcosa come dei fiocchi d’avena, pane integrale e marmellata senza zucchero, un bicchiere di latte di mandorle e un po’ di frutta. Insomma, la scelta è ampia! L’importante è farla sempre...

Non bere troppo caffè 

Certo il caffè ha proprietà antiossidanti e dimagranti, ma se si beve troppo caffè specie con l’aggiunta di zucchero questo potrebbe farti ingrassare. Conta che quattro bustine di zucchero al giorno superano la dosa minima giornaliera di zuccheri che una persona adulta dovrebbe assumere. Quindi bevi al massimo due caffè al giorno, e possibilmente senza zucchero. 

Non saltare i pasti 

Diversi studi dimostrano come una sana colazione, con la presenza anche di una componente proteica, oltre ad incidere positivamente sul rendimento scolastico o lavorativo, eserciti un’azione positiva sul calo peso, mantenendo attivo il metabolismo.

Non mangiare solo frutta a cena 

Mangiare esclusivamente frutta a cena è una delle abitudini più sbagliate, ma anche una delle più frequenti tra le donne che vogliono perdere peso e che si chiedono “Perché ingrasso mangiando poco?”. Quindi ricordati di evitare la frutta a cena e preferire verdure fresche e la giusta porzione di proteine.

Evita il latte e i derivati tutti i giorni 

I latticini, i formaggi e il latte vaccino tutti i giorni non aiuta a dimagrire, anzi! Il latte vaccino infatti è così ricco di nutrienti e proteine che c’è il rischio d’ingrassare proprio per il loro consumo eccessivo. Se ti piace bere il latte al mattino puoi usare le alternative in commercio come: latte di riso, latte di soia, di avena o mandorle. 

Summary
Perché ingrasso mangiando poco? Scopri la risposta!
Article Name
Perché ingrasso mangiando poco? Scopri la risposta!
Description
Perché ingrasso mangiando poco? Scopri i consigli per risolvere questo problema e le abitudini che ti aiutano a dimagrire.
Author
Loading...
loading...
Advertisement
Top