Menù

Sciroppo d’acero: lo zucchero che depura e fa dimagrire

Shares
Read Carefully

Lo sciroppo d’acero è
un liquido zuccherino ottenuto bollendo la linfa dell’acero da
zucchero e dell’acero nero. È il terzo dolcificante naturale
meno calorico, contiene circa 250 calorie per 100 grammi.
Molto utilizzato in nord America, è l’ideale per i pancakes
della prima colazione.

Un recente studio dell’Università di
Rhode Island, ha rivelato che nello sciroppo d’acero sono presenti
54
composti benefici
. Infatti questo sciroppo è fonte di nutrienti
come vitamine e minerali importanti per la salute e per il
funzionamento del metabolismo. Inoltre, ha grandi poteri emollienti,
rinfrescanti, antiossidanti e rimineralizzanti. “Il suo contenuto
di sali
minerali, vitamine e antiossidanti”,
dice la dottoressa Borzaga, “è così alto tanto che lo si può
considerare un vero e proprio alimento ricostituente e non un
semplice dolcificante”.

Lo sciroppo d’acero favorisce il
dimagrimento perché è un prodotto del tutto naturale. Ha un
basso carico glicemico, che significa che non impenna in modo brusco
gli zuccheri nel sangue. Grazie all’acido malico, che dà più sprint
al metabolismo, contribuisce a smaltire i depositi di
grasso,
soprattutto quelli accumulati sull’addome.

© Cindy Creighton / Shutterstock.com - 187682735

Loading...

Inoltre, lo sciroppo d’acero ha
proprietà depurative e diuretiche: «Ne
basta un cucchiaino sciolto in una tazza di acqua, tutte le mattine a
digiuno, per stimolare la diuresi e ridurre così la ritenzione
idrica», consiglia la nutrizionista. Quindi, la mattina, a digiuno,
puoi preparare un
cocktail brucia grassi, ad
esempio tè verde o succo di mela con un cucchiaino di sciroppo
d’acero. Oppure prepara dei
frullati con frutta di stagione,
succo di limone, acqua e sciroppo d’acero (3 cucchiaini a bicchiere).

Leggi anche  Caffè verde: proprietà e benefici di una bevanda fuori dal comune
Loading...
loading...
Advertisement
Top