Photo credits: Chiara Spina


Come fare il pieno di energie durante la
primavera , con pochi e gustosi ingredienti? 

Grazie agli smoothies

Il termine anglofono, è ormai entrato anche nel nostro dizionario per definire dei frullati , nati negli Stati Uniti e fondamentalmente preparati a base di latte e frutta. 

Preparare degli smoothies, non è soltanto un modo creativo di sperimentare le proprie doti in cucina lasciandosi ispirare da ingredienti colorati e sani , ma anche un modo per tenersi in forma, idratati e carichi di energie nelle stagioni più calde. Vi propongo tre ricette, ciascuna con proprietà e colori diversi che si possono adattare a tutti i gusti. 

Vediamo insieme gli ingredienti.  

1) Smoothie verde : ricco di vitamine e con proprietà diuretiche.   

Ingredienti: 

150 ml di acqua di cocco 

100 ml di latte vegetale (potete usare il tipo di latte che preferite) 

Una manciata di valeriana in foglie

1 lime

1 banana 

1 kiwi 

1 cucchiaio di avocado (bello maturo mi raccomando!)    

2)  Smoothie giallo : ricco di potassio e energizzante, inoltre rende la pelle luminosa.

Ingredienti: 

Mango a pezzetti (anche congelato se non si trova fresco) 

5 fette di Ananas

1 bicchiere di succo d’arancia o ace 

Qualche fetta di zenzero    

3)  Smoothie rosa : rinfrescante, gustoso e contro la ritenzione idrica.   

Ingredienti :  

1 banana 

250ml di latte di mandorle (qualsiasi tipo di latte va bene) 

8 fragole       

Preparazione (valida per tutte e tre le ricette): mettete tutti gli ingredienti nel frullatore a media velocità e versate i vostri smoothies nel bicchiere che più preferite, aggiungendo magari una cannuccia o della frutta a pezzetti. 

Astuzia : Aggiungete qualche cubetto di ghiaccio ai vostri smoothies per renderli ancora più freschi nelle giornate più calde.