Lo yoga è una disciplina orientale che viene però praticata anche da molti occidentali per i numerosi benefici che apporta al corpo e alla mente. Lo yoga infatti aiuta ad equilibrare l’organismo, trovando un giusto bilanciamento interiore attraverso alcune posizioni, dette anche “asana”.

Quello che forse non sai è che ci sono alcune posizioni che possono esserti di aiuto anche per uno scopo più prosaico, ovvero perdere il grasso addominale . In particolar modo si tratta di una posizione che si chiama Salabhasana .

Salabhasana vuol dire “posizione della locusta” o “posizione della cavalletta” perché in effetti la postura che si deve assumere ricorda questi due animali. Per eseguire questa posizione ti serve un tappetino da stendere a terra. Poi ti devi sdraiare prono , faccia all’ingiù.

Una volta che sei a faccia in giù, solleva la testa, le braccia e le gambe , mettendo in tensione in tuo corpo e rimanendo appoggiato soltanto con l’addome. Devi cercare di mantenere questa posizione il più a lungo possibile. All’inizio non sarà facile, ma piano piano troverai più facile resistere anche 10 o 15 secondi.

Fonte: www.mobiefit.com share

Ricorda che lo yoga è una disciplina dolce: non devi sforzarti troppo, mantieni la posizione solo finchè riesci e non oltre. I tuoi muscoli si irrobustiranno piano piano.

Il punto è questo: la posizione della locusta ha lo scopo di rendere più robusti tutti i muscoli che vengono messi in tensione con il movimento che bisogna fare per mantenerla. Quindi si tratta soprattutto della fascia dorsale e addominale, oltre che di braccia e gambe. 

Loading...

I benefici che la Salabhasana apporta a chi lo esegue correttamente sono molteplici . Per prima cosa aiuta a correggere la postura, raddrizzando la schiena, specie se si conduce una vita sedentaria e, ad esempio, si trascorrono molte ore seduti al pc.

Inoltre rende più robusti i muscoli delle braccia e delle gambe, nonchè delle spalle e dei glutei . Serve a migliorare le funzioni intestinali , poichè vengono stimolati gli organi dell’addome e le ghiandole surrenali. 

Da ultimo, ma non meno interessante, rendendo più sodi i muscoli della pancia aiuta a smaltire il grasso che si accumula nella fascia addominale.


Se trovi che questa posizione sia troppo difficile ti possiamo suggerire delle varianti ; queste varianti possono essere usate anche per realizzare una serie di posizioni che nel complesso serviranno ad esercitare in modo armonico tutto il tuo apparato muscolare con grande beneficio anche per quello scheletrico.

ARDHA SALABHASANA

Fonte. YouTube

Ardha Salabhasana significa posizione parziale della locusta . Si esegue sempre mettendosi proni a terra ma in questo caso si deve sollevare una sola gamba , mentre il busto e il mento restano poggiati a terra. 

Questa posizione serve a coadiuvare i processi digestivi ; inoltre stimola la vescica e irrobustisce la colonna vertebrale. Anche questa posizione aiuta ad eliminare il grasso in eccesso presente sui fianchi e sull’addome.

PURNA SALABHASANA

Fonte: www.sovershenstvo-mysli.ru share

Purna Salabhasana significa posizione completa della locusta ed è più avanzata rispetto a quella di base. In questo caso si devono sollevare braccia e gambe, tenendo il ventre schiacciato a terra , ma le braccia devono restare non aderenti lungo il corpo ma allargate verso l’esterno.

Anche in questo caso stimoli i tuoi muscoli addominali, irrobustisci schiena e spalle e aiuti a smaltire l’adipe accumulato intorno al girovita.

Queste posizioni non sono consigliate solo a chi soffre di ernia del disco o ernia iatale, se hai problemi al collo o alla schiena e alle donne in stato interessante.

Per eseguire le posizioni che ti abbiamo spiegato puoi anche aiutarti con una fascia elastica da far passare sotto i piedi o con una sedia a cui appoggiarti con le gambe o con i gomiti.

Lo yoga è una disciplina antica che offre innumerevoli benefici: praticarla non potrà farti che bene perché fortificherà il tuo corpo e ti renderà più sereno e rilassato. Inoltre ti potrà anche portare benefici alla linea: un aspetto da non trascurare!