Dimagrire è un obiettivo comune a molte persone e ci sono tanti modi per raggiungerlo. Il primo è fare attenzione alla propria alimentazione , seguendo una dieta ipocalorica e curando ogni cosa che si mette in tavola affinché sia salutare, oltre che con poche calorie.

Il secondo è fare esercizio fisico , anche moderato, purché sia costante ed eseguito con regolarità. Il terzo è bere molta acqua , che aiuta ad eliminare le tossine in eccesso e quindi a drenare l’organismo. depurandolo e sgonfiando i tessuti.

Ci sono poi altri “trucchetti” che possiamo usare , accorgimenti che, uniti al resto, coadiuvano il processo di dimagrimento e ci permettono di riacquistare la forma fisica ideale in minor tempo.

Qual è sempre il punto dolente in una dieta? Ma la pancia , ovviamente: anche se altre parti del corpo sembrano beneficiare dei nostri sforzi, quella pancetta sporgente fatica molto ad andarsene. Ma noi possiamo cercare di renderla più tonica e piatta con un massaggio da eseguire usando un olio specifico ogni giorno per tutta la durata della dieta.

Non credi possa servire? In ogni caso non richiede molto impegno, perché non provare? 

Non devi fare altro che eseguire questi semplici movimenti, sette in tutto, davanti allo specchio. Abbi solo l’accortezza di non eseguire il massaggio dopo mangiato, quando hai qualche disturbo intestinale o, per le donne, durante il ciclo mestruale.

Sei pronto? Cominciamo!

FASE UNO

Strofinati le mani tra di loro dopo averci applicato sopra un po’ di olio e scaldale per bene. Poi, tenendo i palmi ben tesi, appoggiali sulla parte alta del ventre e falli scorrere verso il basso, poi dal basso verso l’alto. Ripeti per tre volte.

FASE DUE

Ora muovi le tue mani, sempre tenendo i palmi distesi, su tutta la superficie addominale eseguendo dei cerchi in senso orario. Ripeti per tre volte.

FASE TRE

Ripeti l’azione precedentemente descritta però in senso antiorario, sempre per tre volte.

FASE QUATTRO

Usa le tue dita per premere i punti attorno e sull’ombelico indicati in figura, e premi gentilmente ma con decisione verso il basso per tre volte. 

FASE CINQUE

Premi i due punti ai lati dell’ombelico con gli indici o con i pollici ed esercita pressione in concomitanza con il tuo respiro, premendo quando inspiri e rilassando quando espiri. Esegui per tre volte. 

FASE SEI

Massaggiati gentilmente il girovita, prendendo dei lembi di pelle e tirandoli verso l’esterno, per tre volte.

FASE SETTE

Massaggia i fianchi dal basso verso l’alto per tre volte.

Per chiudere il ciclo,  fai dei massaggi circolari sulla pancia . Questi movimenti stimolano i processi di lipolisi e aiutano anche ad eliminare la pelle a buccia d’arancia causata dalla cellulite. Un aiuto semplice ma importante per la tua linea!