Gli attacchi di fame v’impediscono di avere il corpo che vorreste? Lo so, perdere quei chili di troppo sembra impossibile, ma non disperate: ecco qualche trucchetto per ridurre gli attacchi di fame per dimagrire . È più facile di quanto sembri! 

Fate ciò che vi piace  

Passare l’aspirapolvere per tutta la casa in modo aerobico, passeggiare per il vicinato anziché guidare e gironzolare nel supermercato sono piccoli espedienti utili a  bruciare qualche caloria in più e ridurre lo stress, quindi la fame nervosa.

Ingannate lo stomaco con un bicchiere d’acqua  

Prima di convincervi che avete fame e volete mangiare per forza uno snack, provate a bere un bicchiere d’acqua. L’acqua non ha calorie e vi fa sentire pieni . Oppure il tè verde, un ottimo alleato per ridurre gli attacchi di fame .

Seguite le indicazioni  

Leggete le indicazioni delle porzioni scritte sulla confezione di ciò che mangiate. Se la porzione - che solitamente si trova indicata nell'intestazione dell'ultima colonna della tabella nutrizionale, lì dove le calorie vengono espresse in percentuale alla razione giornaliera raccomandata (RDA) - è di 2 biscotti, mangiatene solo 2! E non ripensateci poiché non avete bisogno d’altro. 

Cercate di usare piatti più piccoli  

È stato dimostrato che cambiare semplicemente piatto aiuta a mangiare di meno . Persino un piatto più piccolo di 5 cm fa una differenza di ben il 22%! 

Mangiate a tavola  

Non fate spuntini in macchina o davanti alla TV. Sedetevi solo davanti a un tavolo e state attenti a quello che ingerite per ridurre gli attacchi di fame .

Masticate, masticate e masticate 

Lo stomaco c’impiega 20 minuti a dire al cervello che è pieno, quindi più piano mangiate, meno calorie assumete . Non ingoiate il cibo intero. 

Consumate più verdure 

Optate per una dieta perlopiù vegetale . La cena dovrebbe essere composta ad esempio da 2/3 di verdure e 1/3 di carne. Pensate insomma alla carne come a un insaporitore per ridurre gli attacchi di fame.

Rinunciate agli alcolici 

Una birra ha le stesse calorie di un bagel. Perciò 3 birre in sostanze equivalgono a 3 bagel. Per di più, bere aumenta l’appetito , quindi se volete dimagrire, evitate gli alcolici. 

State ai margini del supermercato e lontani dal centro  

Negli angoli c’è il cibo vero (frutta, verdure, prodotti agricoli, latticini) mentre gli alimenti trattati e pieni di zuccheri si trovano nelle zone centrali. O meglio ancora: fate la spesa al mercato quando potete per ridurre gli attacchi di fame . È difficile trovare cibo spazzatura lì. 

Portate in giro il cane 

È stato dimostrato che chi porta il cane a passeggiare per 30 minuti al giorno perde in media quasi 5 chili .